La pasta con i ricci di mare è una prelibatezza per chi ama i piatti a base di pesce. La semplicità e la raffinatezza di questo piatto incontrerà sicuramente il gusto dei palati più raffinati ed esigenti. 

Non tutti i ricci sono commestibili, dunque per questa preparazione dovrete comprare le cosiddette "femmine", ovvero i ricci produttivi, al cui interno si trovano le uova dalla caratteristica colorazione arancione. 

I ricci "femmina", impropriamente chiamati in questo modo poiché i ricci di mare sono ermafroditi, sono facilmente riconoscibili perché hanno una colorazione marrone rossastra e violacea. 

Per la preparazione della vostra pasta con i ricci vi occorreranno:

400 gr.

Pubblicità
Pubblicità

di pasta (spaghetti);

70 ricci di mare;

2 spicchi di aglio;

1 mazzetto di prezzemolo;

1 bicchiere di vino bianco secco;

olio extravergine di oliva;

sale;

pepe.

Preparazione

La prima cosa da fare per la preparazione di questa prelibata pietanza è quella di estrarre la polpa dai ricci. Fate molta attenzione durante questa operazione perché nell'aprire o maneggiare i ricci, potreste ferirvi con gli aculei. 

Man mano che aprite i ricci, estraete quindi la polpa arancione, aiutandovi con un cucchiaino, e mettetela in una ciotola. Appena finito, prendete un tegame e mettetelo sul fuoco, quindi irrorate con abbondante olio extravergine di oliva. Schiacciate l'aglio, a cui avrete tolto l'anima, e lasciatelo imbiondire, quindi toglietelo ed aggiungete due cucchiai di polpa di ricci. Sfumate con il vino bianco e mescolate bene, affinché l'olio si crei una sorta di crema.

Pubblicità

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare l'olio. Lessate la pasta in abbondante acqua salata e cuocetela a fuoco vivo per 10 minuti. Scolate al dente, aggiungete la pasta al tegame con l'olio e la restante parte di ricci. Amalgamate bene, quindi spolverizzate con una manciata abbondante di pepe e di prezzemolo tritato finemente. 

Servite caldo, accompagnando con dell'amabile vino bianco secco o con del prosecco, rigorosamente italiano.

Il tipo di pasta può essere tranquillamente sostituito in base ai vostri gusti o a ciò che vi ritrovate in dispensa. 

Se volete dare un tocco più deciso, usate in lavorazione del peperoncino o dell'olio al peperoncino.  #Ricette