Se volete stupire gli ospiti, è garantito: con questa ricetta resteranno a bocca aperta. Gli ingredienti occorrenti per il fritto di ortaggi e formaggi sono semplici e facili da reperire. Le verdure, ovviamente, devono essere di stagione (elemento indispensabile per dare alla pietanza il giusto sapore e soddisfare il palato), inoltre non richiede lunghi tempi di preparazione ed ha costi piuttosto contenuti. In tempi di crisi come questi, in cui bisogna assolutamente far quadrare il bilancio, risparmiare ha la sua importanza!.

Pubblicità

Pubblicità

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di scamorza affumicata
  • 300 g di provola silana
  • 12 grandi foglie di salvia
  • 12 "friggitelli", o peperoncini verdi dolci
  • 4 uova intere
  • 100 g di pane grattugiato
  • 1 dl di olio di semi di mais o arachide
  • sale grosso q.b.

Per la pastella:

  • 1 uovo intero
  • 50 g di farina
  • 1 limone non trattato
  • 4 cucchiai di latte intero
  • 1 pizzico di sale
  • Pepe nero macinato al momento

Preparazione

Setacciate la farina in una capiente scodella, versatevi il latte e mescolate di continuo per impedire che si formino grumi; unite la scorza grattugiata del limone (avendo cura di non raschiare anche la parte bianca che è amara) e l'uovo. Lavorate accuratamente il composto con la frusta, fino ad amalgamare gli ingredienti. Intanto pulite le foglie di salvia con un canovaccio, senza strofinare troppo, immergetele nella pastella e lasciatele impregnare per circa 10-15 minuti..

Pubblicità

In una comoda scodella, sbattete le uova con un pizzico di sale e uno di pepe; mettete il pangrattato in un capiente vassoio; eliminate la crosta, sia della scamorza affumicata che della provola silana, e tagliate entrambi i formaggi a cubi di circa 3-4 centimetri, che lascerete immersi per 5 minuti nelle uova sbattute. A questo punto inizia la preparazione vera e propria: sgocciolate prima i formaggi e passateli nel pane grattugiato velocemente; lavate e asciugate molto bene i "friggitelli" interi e con il picciolo attaccato (se rimane acqua schizzeranno parecchio in frittura).

Il momento della frittura

Occorre una padella larga e profonda per questa operazione: il fritto perfetto richiede regole ben precise, ricordatelo sempre! Versate abbondante olio nella padella, portatelo a un calore piuttosto elevato (se vi immergete uno stecchino e questo fa le bollicine intorno è al punto giusto) e iniziate a friggere prima le foglie di salvia, poi i peperoncini verdi dolci (o friggitelli); ripetete la stessa operazione con i cubetti di formaggio che non devono mai annerire, ma risultare di un bel colore dorato. Alla fine, mettete gli ortaggi e i formaggi in un bel piatto da portata, cospargete il tutto con sale grosso e servite ben caldo, guarnito da spicchi di limone: sarà un successo!  #Ricette #Ricette Made in Italy