La #tagliata di tonno, è un piatto delicato ed allo stesso tempo curioso e accattivante, relativamente semplice ma di sicuro gradimento fra gli amanti del pesce.

La tagliata di tonno e i suoi ingredienti

#tonno rosso: c/a 1 kg €16/22.00

Verdure varie: c/a 1 kg €2.00

#glassa al balsamico: 250 ml €2.00

Sale e pepe

olio extravergine di oliva

Come preparare la tagliata di tonno

Per prima cosa lavare le verdure, asciugarle bene e disporle a letto nel piatto di portata, la carota pulita andrà fatta a striscioline con aiutandosi con un pelapatate e lasciata per dieci minuti in una ciotola con del ghiaccio per ottenere simpatici ricciolini decorativi, una volta ottenuto sulla carota l'effetto desiderato, unirla all'insalata, quindi aggiungere la glassa al balsamico zigzagando sul piatto per creare le linee decorative visibili nella foto.

Pubblicità
Pubblicità

In una padella antiaderente bagnata con dell'olio extravergine di oliva e portata a temperatura (scaldata fino a far fumare l'olio), adagiare il tonno precedentemente salato e pepato, quindi cuocetelo per circa un minuto per lato, cioè fino alla crostificazione di entrambe le parti.

Appoggiate il tonno sul tagliere, e con l'ausilio di un coltello ben affilato andate a scalopparlo tagliandolo diagonalmente, quindi poggiatelo sul letto di verdure croccanti al balsamico, date una generosa macinata di pepe nero e aggiungete un filo di olio extravergine a vostro gusto.

La glassa al balsamico fatta in casa

La glassa al balsamico può essere realizzata direttamente da voi in pochi e semplici passi, o acquistata già pronta in ogni supermercato, andiamo a vedere il procedimento per la preparazione di questa salsa.

Pubblicità

In una padella antiaderente fate fondere una nocciolina di burro, aggiungete della farina, circa mezzo cucchiaio, e omogeneizzate il tutto con una frusta a mano delicata e possibilmente in plastica o in silicone, aggiungete quindi 150/200 ml di aceto balsamico e cuocete a fuoco lento fino ad arrivare alla cremosità desiderata.

La tagliata di tonno con i consigli dello chef

Il tonno è un animale alquanto incline all'assimilazione di mercurio e altre sostanze non troppo salutari, di conseguenza si consiglia di scegliere pesce proveniente da acque non contaminate, come quelle del Mediterraneo o del Pacifico occidentale.

Si consiglia, l'acquisto di tonno fresco e non surgelato, per evitare di incorrere in polpe con coloranti e conservanti aggiunti.