La crostata è un dolce che è semplice da preparare ma che non è di immediata esecuzione. Basta avere a portata di mano ingredienti di buona qualità ai quali accompagnare una buona manualità per ottenere un buon risultato. Importantissimo poi lasciare riposare la pasta per almeno un’ora nel frigo prima di stenderla. Si può usare la marmellata di albicocche ma anche altre varianti sono bene accette. Una variante è quella di aggiungere fettine di mela tagliate sottilmente lasciate a macerare nello zucchero prima di porle sulla torta da mettere in forno. 

Pubblicità

Le dosi per una crostata per 6 - 8 

300 g di farina.

Pubblicità

120 g di zucchero

170 g di burro

1 uovo (o 2 tuorli)

buccia grattugiata di un limone

Come preparare la crostata

Su una spianatoia bisogna formare con la farina una fontana alla quale bisogna aggiungere un pizzico di sale e lo zucchero. Si uniscono poi la scorza grattugiata di limone e il burro che deve essere obbligatoriamente freddo di frigo. Una volta iniziato ad impastare si aggiunge un uovo intero e si continua ad amalgamare gli ingredienti. Bisogna essere piuttosto rapidi perché il calore delle mani fa sciogliere il burro rapidamente. Se si usa solo il tuorlo la torta verrà più friabile mentre l'uovo intero la rende più elastica. Volendo alla farina si può aggiungere un po' di farina di mais che darà un gusto particolare alla torta. Una volta terminato l'impasto si ottiene un fagotto che dovrà essere avvolto in una pellicola e conservato in frigo per almeno un'ora.

Dopo si preparerà la crostata stendendo il panetto con il matterello in una tortiera imburrata e infarinata.

Pubblicità

Si aggiungerà la marmellata e si metterà nel forno già caldo. Una volta terminata la cottura la crostata non dovrà essere sfornata subito ma lasciata raffreddare. Quando si sarà raggiunta la temperatura ambiente si potrà sfornare il dolce dalla teglia. 

La crostata è un dolce adatto particolarmente ai bambini e le mamme che hanno poco tempo per preparare l'impasto possono anche utilizzare il mixer o la planetaria. #ricette dolci