Il riso gratinato alle verdure è un primo piatto davvero molto gustoso e versatile. Adatto a tutte le occasioni, può essere preparato con largo anticipo e, se cucinato in abbondanza, essere addirittura usato come unica pietanza. Non ci resta allora che andare a vedere gli ingredienti e il procedimento per preparare questo delizioso risotto coi fiocchi.

Ingredienti per 4 persone: 

  • 320 g di riso integrale
  • 30 g di zenzero
  • 200 g di funghi champignon
  • 2 pomodori
  • parmigiano reggiano q.b.
  • 1/2 cipolle
  • 300 g di verza
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 8 cucchiai di salsa di soia
  • 1 peperoncino fresco
  • 2 carote
  • 180 g di scamorza
  • sale q.b.

Preparazione:  #Ricette #Ricette Made in Italy

  • Per preparare il riso gratinato alle verdure, tritare la cipolla e metterla ad appassire nella wok stando attenti a non farla scurire. Aggiungere il peperoncino tritato e la radice di zenzero, prima sbucciata e poi prontamente sbriciolata nell'insieme.
  • Ora aggiungere di volta in volta le verdure facendosi aiutare da 2 cucchiai di salsa di soia per insaporirle. Cominciare con le carote affettate a rondelle e fatte cuocere per circa 5 minuti. Poi aggiungere la verza tagliuzzata a striscioline non troppo sottili e, infine, coprire il tutto con il coperchio lasciando cuocere per circa 10 minuti.
  • Nel frattempo preparare una pentola con dell'acqua salata e dentro metterci a bollire il riso.
  • Tornare alla wok e mescolare le verdure unendo anche i pomodori e altra salsa di soia. Fatto ciò, attendere giusto qualche minuto e poi spegnere il fuoco.
  • Lasciare il riso al dente, scolarlo e versarlo nella wok assieme alle verdure già insaporite grazie alla salsa di soia. Infine, aggiungere la scamorza tagliata a cubetti e disporre il tutto in una terrina da forno.
  • A questo punto aggiungere del parmigiano reggiano quanto basta. Mettere la terrina nel forno e tirarla fuori solo dopo che la superficie del riso alle verdure sia sufficientemente dorata (a tal proposito, in questi casi una maggiore riuscita del piatto può essere conferita attraverso l'aggiunta di un po' d'acqua o, in alternativa, di un po' di brodo).