Gli ##involtini di ##verze sono uno dei profumi più invitanti che possono invadere le nostre cucine. Magari durante il pranzo della domenica. Sono un piatto unico autunnale, sostanzioso e facile da preparare. Ottimi con un buon bicchiere di vino rosso valtellinese (vi consigliamo Inferno, prodotto da uve di nebbiolo).

Lista della spesa

  • una verza
  • 250 grammi di carne macinata di manzo
  • 100 grammi di salsiccia
  • un uovo
  • 150 grammi di parmigiano grattugiato
  • un bicchiere di latte (va bene anche quello di soia se sei intollerante al lattosio)
  • 100 grammi di pane secco 
  • pane grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • farina 00 q.b.
  • olio evo

Polpette

Prima di tutto preparate e cuocete le #polpette.

Pubblicità
Pubblicità

Per una versione più light, potete cuocerle al forno, anzichè friggerle.

Mettete in ammollo il pane raffermo in un bicchiere di latte tiepido. Quando si sarà ammorbidito, strizzatelo bene e sbriciolatelo.

Amalgamate bene carne macinata, salsiccia, pane inumidito nel latte, uovo, parmigiano, sale, pepe e prezzemolo. Non avere paura di sporcarsi le mani, perché è il modo migliore per unire in modo uniforme tutti gli ingredienti.

Quando l'impasto è pronto, preparate delle polpette non troppo grandi e, se volete friggerle, infarinatele leggermente, altrimenti mettetele su una placca rivestita di carta da forno. La cottura in questo è molto importante: devono essere ben dorate, ma visto che gli involtini verranno gratinati, non devono essere troppo cotte, altrimenti il risultato sarà troppo asciutto.

Pubblicità

Involtini

Sbollentate le verze in acqua calda per 3-4 minuti: in questo modo potrete maneggiarle con facilità. Mi raccomando: l'acqua deve essere calda per mantenere il colore acceso della clorofilla, altrimenti diventeranno grigiastre.

Lasciate raffreddare le foglie.

Avvolgete le polpette con la verza, aiutandosi con uno stuzzicadenti.

Posizionate gli involtini in una pirofila leggermente unta con olio evo.

Spolverizzate con parmigiano e pane grattugiato.

Cottura

Cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti: la gratinatura deve essere dorata.

La variante vegetariana

Se siete vegetariani, potete sostituire le polpette di carne con quelle di quinoa o ceci: il risultato sarà eccezionale!