Le ciambelle dolci si preparano con ingredienti molto semplici e con ricette tramandate dalle nonne. La loro preparazione è facile e veloce, il risultato invece è sbalorditivo e piacciono a tutti. Sono ottime da servire a colazione o a merenda, e possono essere preparate vuote o ripiene di cioccolato, crema pasticcera o marmellata di albicocche, a seconda dei gusti.

Gli ingredienti che ci occorrono per preparare le cosiddette #graffe sono i seguenti:

  • 500 g di farina del tipo 00;
  • mezzo chilo di patate a pasta gialla lesse;
  • 200 g di uova intere;
  • 100 g di burro morbido;
  • 100 g di #zucchero bianco;
  • 1 panetto di lievito di birra di circa 30 grammi;
  • la buccia grattugiata di un'arancia e una di un limone;
  • mezzo cucchiaino di essenza di vaniglia o un baccello;
  • un pizzico di sale fino;
  • zucchero per la copertura q.b.
  • cannella q.b.
  • olio di semi di arachidi per friggere.

Ecco come procedere per la preparazione delle ciambelle o graffe: disponiamo tutta la farina a fontana su una spianatoia di legno, versiamo al centro le patate precedentemente lessate e schiacciate, aggiungiamo lo zucchero, le uova e il lievito sciolto in un pochino di acqua calda.

Pubblicità
Pubblicità

Cominciamo ad impastare il tutto e, dopo poco, aggiungiamo il burro ammorbidito e il sale, continuando ad impastare in modo energico fino a quando l'impasto non avrà raggiunto una consistenza elastica.

Mettiamo il panetto in frigo per circa 30 minuti, ricoperto da una pellicola trasparente da cucina. Passata mezz'ora, infariniamoci le mani e cominciamo a formare le ciambelle. Stacchiamo una pallina di impasto, ricaviamone un cilindretto e poi chiudiamolo alle estremità. Poggiamo le ciambelle su carta da forno infarinata leggermente. Finito l'impasto, copriamo tutte le graffe con la pellicola trasparente e facciamole lievitare fino a quando non avranno raggiunto il doppio del loro volume.

Friggiamo le graffe in olio molto bollente, facendole dorare su ambedue i lati. Adagiamole poi su carta assorbente e infine passiamole nello zucchero.

Pubblicità

A vostro piacimento, potete mescolare allo zucchero la cannella in polvere. #ricette dolci