Sono dei dolcetti che fanno parte della tradizione culinaria della mia terra, la #Calabria (insieme a tante altre specialità davvero uniche, come ad esempio le zeppole e i #dolci del Natale). Immancabili nei banchetti dei matrimoni e da qui il nome dolci della sposa o “durci i zita” in dialetto calabrese, ma richiestissimi dalle pasticcerie anche per qualsiasi altro tipo di occasione. Delle vere tentazioni per i più golosi. I #sospiri sono dei dolci semplici ma deliziosi, davanti ai quali nessuno, o quasi, riesce a resistere.

Pubblicità

 Delizie fatte da un semplice e piccolo pan di spagna, farcito con crema e ricoperte da glassa bianca, arricchita da codette colorate o ciliege. Io vi propongo la mia versione, facile e veloce da preparare in casa, con un profumo dal gusto che sa di casalingo, senza ricorrere alla pasticceria, per un risultato che vi farà leccare i baffi.

Pubblicità

Ingredienti:

Per il pan di spagna:

  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr di farina
  • 6 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Per la crema pasticcera:

  • ½ litro di latte
  • 200 gr di zucchero
  • 100 gr di farina
  • 1 tuorlo
  • La scorza grattugiata di 1 limone

Per la glassa:

  • Zucchero a velo (meglio se vanigliato)
  • Acqua tiepida

Procedimento

Per il pan di spagna: In una ciotola unire le uova intere e lo zucchero e lavorare con uno sbattitore elettrico per ottenere un composto schiumoso. Aggiungere poi la farina setacciata, la bustina di lievito per dolci e il pizzico di sale.

Pubblicità

Continuare a lavorare il tutto finché il composto non risulterà gonfio, chiaro, spumoso e non troppo denso. Distribuire il composto dentro dei pirottini di carta, senza riempirli fino all’orlo. I piccoli pan di spagna non dovranno risultare troppo gonfi ed alti. Per comodità, e lo consiglio, si possono posizionare i pirottini in uno stampo da muffin. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per una 10ina di minuti (il tempo dipende dal forno, i piccoli pan di spagna risulteranno cotti quando saranno dorati, ma non troppo. Far raffreddare e dividere a metà i pan di spagna in modo da ottenere due dischetti che verranno poi farciti con la crema pasticcera.

 Per la crema pasticcera, porre in un tegame il latte e metterlo sul fuoco, a bassa temperatura, in modo da scaldarlo. Nel frattempo unire il tuorlo allo zucchero mescolando con una frusta, una volta ottenuto una crema gialla aggiungere, a poco a poco, la farina setacciata e qualche cucchiaio di latte tiepido. Amalgamare il tutto per ottenere un composto denso e giallo paglierino. Unire il composto ottenuto al latte, ancora sul fuoco a fiamma bassa, e mescolare senza mai fermarsi finché la crema non si sarà addensata. Togliere dal fuoco e aggiungere la scorza grattugiata del limone.

Pubblicità

Infine, farcire i pan di spagna, tagliati precedentemente a dischetti, e riposizionarli nei pirottini

Per la glassa, sciogliere lo zucchero a velo in un po’ di acqua tiepida, mescolare velocemente finché non si ottiene un composto un po’ colloso e molto bianco. Più risulterà bianco e denso e più sarà coprente. Distribuire la glassa sui sospiri in modo che coli un po’ dai lati e si attacchi ai pirottini. Aggiungere al di sopra codette colorate oppure una ciliegina, a proprio piacimento. Far asciugare. Sistemare, infine, nei vassoi. Lasciare riposare un po’ in modo che i dolcetti si ammorbidiscano e prendano il sapore. Vi auguro una buona degustazione!