Un viaggio nelle tante realtà cittadine marchigiane è anche un viaggio alla scoperta di sapori genuini e tradizionali, di ricette uniche e preziose, da tutelare e proteggere come un tesoro prezioso per le nuove generazioni.

Oggi siamo andati a Cantiano, una graziosa cittadina di poco più di 2000 abitanti nella provincia di Pesaro e Urbino, a cavallo tra Marche e Umbria. Incastonata  in un contesto naturalistico ancora incontaminato,  la cittadina è ricca di eccellenze naturalistiche, storiche ed archeologiche.

Ma Cantiano è anche la Città del Pane, dell’Amarena e del Cavallo del Catria, connotandosi in maniera forte anche per un patrimonio gastronomico genuino, protagonista di tante #Ricette tipiche tradizionali.

Pubblicità
Pubblicità

Oggi presentiamo la ricetta tipica dei pasticcetti di Cantiano, raccontata da Fabrizia che ci ha aperto le porte della sua cucina per regalarci un viaggio tra sapori lontani e tradizione. Ecco la ricetta dei pasticcetti di Cantiano:

Ingredienti:

per la pasta frolla:

  • 3 uova
  • 500g di farina
  • 200g di zucchero
  • 200g di strutto
  • un cucchiaino di bicarbonato di ammoniaca per dolci
  • buccia grattugiata di limone

per il ripieno e la decorazione:

  • un uovo
  • 100g di mandorle
  • 100g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • marmellata di more

Modalità di preparazione

Preparare la pasta frolla impastando velocemente gli ingredienti.  Lasciare riposare l’impasto (avvolto in pellicola) nel frigorifero.

Nel frattempo preparare il ripieno alle mandorle: montare la chiara dell’uovo a neve, aggiungere le mandorle tritate, lo zucchero a velo e il succo di limone e mescolare il tutto.

Pubblicità

Stendere la pasta dello spessore di mezzo cm.

Con uno stampo a fiore formare i “pasticetti”, mettere sopra alcuni fiori un cucchiaino di composto alle mandorle e su altri un cucchiaino di marmellata.

Chiudere i fiori con la marmellata con altri fiori, mentre appoggiare sopra quelli alle mandorle un ricciolino di pasta frolla. Con il tuorlo rimasto, leggermente sbattuto, pennellare la superficie dei “pasticetti” ed infornare a 170° per 10-15 minuti circa.

 

 

  #ricette dolci #Ricette Made in Italy