Quante volte dopo le festività natalizie ci ritroviamo con panettoni, pandori, cioccolatini ed altre pietanze che avanzano sulle nostre tavole? Spesso ci vengono regalate in grande quantità, da parenti, amici o sul lavoro e la domanda che ci poniamo è sempre la stessa: "E adesso che cosa ci faccio con tutta questa roba?" Ecco un modo semplice per risolvere il problema del pandoro e della cioccolata in eccesso, trasformandoli in #crostata.

Ingredienti per 6 persone

  • 300 gr. di farina tipo 00
  • 150 gr. di zucchero
  • 170 gr. di burro
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • mezzo baccello di vaniglia
  • sale
  • 60 ml. di panna fresca
  • 180 gr. di pandoro
  • 120 gr. di cioccolato (preferibilmente gianduia)

Preparazione e cottura

Mettete la farina a vulcano e riempite nel mezzo con il burro tagliato a pezzetti, l'uovo, il tuorlo, i semi del baccello di vaniglia, un pizzico di sale e lo zucchero.

Pubblicità
Pubblicità

Iniziate impastando con la punta delle dita ed incorporate la farina poco per volta. Una volta incorporata tutta, procedete lavorando velocemente la pasta sul piano fino a renderla omogenea. Fasciatela poi nella pellicola da cucina e mettetela in frigo per un tempo di 40/45 minuti. Intanto passate burro e farina su una teglia rotonda e scaldate il forno a 170 gradi. Passato il tempo necessario, tirate la pasta, foderate la tortiera e riponete il composto al suo interno, bucandolo con una forchetta. Ponete sopra questa base un foglio di carta da forno ritagliato a disco e riempite con legumi che facciano da contrappeso per non fare gonfiare la frolla. In alternativa ai legumi potete usare uno stampo tondo più piccolo del primo. Quindi infornate e lasciate cuocere per 20 minuti ma fate attenzione a non farla asciugare troppo.

Pubblicità

Dopodichè toglietela dal forno e lasciate raffreddare. Mettete la cioccolata a pezzi in un pentolino, scioglietela nel microonde o sui fornelli e fatela poi intiepidire. Dopo aver montato la panna e averla mischiata al cioccolato, unite il pandoro sbriciolato e riempite la base in modo che assuma maggiore consistenza. Tagliatela a fette e servitela ai vostri ospiti. Se invece si desidera avere un #dolce più croccante, e da poter gustare durante tutto l'anno, basterà sostituire il pandoro con 200 gr. di amaretti sbriciolati ed utilizzare una comune cioccolata fondente. #Ricette