Il piacere dei gusti forti con aromi diversi è legato al fascino della cucina orientale dove in un solo pasto si mette un miscuglio di sapori diversi. Proprio questi sapori diversi riescono ad accendere diversi stati mentali ad ogni boccone, tra cui troviamo la curiosità e la passione. Il bello è che oggi abbiamo tutto sottomano. Possiamo giocare con i gusti mescolando il sapore mediterraneo con quello orientale ed accendere così dentro di noi dei brividi ormonali.

Pubblicità

Questo pasto inizierà proprio dal palato da dove subito si sentirà il bollire del forte sapore orientale che andrà dolcemente sempre di più avanti con il cuocere forte dal palato, alla gola per poi finire nello stomaco. Non farà del male all'organismo, anzi smuoverà tutto il sistema immunitario. Il buon gusto del pesce mescolato con il #formaggio fresco e forti sapori orientali regalerà delle emozioni bellissime che in questo periodo pieno di temperature basse fa più che bene.

Pubblicità

Il bello è che è facilissimo da preparare e non serve nemmeno investire tanto tempo per farlo e nemmeno per mangiarlo, ma lascia per lungo tempo il ricordo dei buoni sapori accumulati in un solo pasto.

Ingredienti:

  • filetti di #sgombro
  • 1 bicchiere di formaggio fresco
  • 4 cuori di carciofi
  • 4 foglie di cavolo
  • 4 cipolle
  • 1 Jalapeno peperoncino
  • salsa di pomodoro
  • sale
  • olio d’oliva
  • pasta di curry rosso

Preparazione:

Prendere una piccola teglia e metterci subito un po’ di olio in sottofondo. Coprire il sottofondo con le foglie di cavolo, mettere i cuori di carciofi cotti al centro della teglia, versare sopra la salsa di pomodoro ed aggiungere il sale.

Tagliere le cipolle ed il peperoncino a piccoli pezzettini, sbriciolare i filetti di sgombro e mescolare il tutto con il formaggio fresco e un briciolo di pasta di #curry rosso.

Pubblicità

Coprire i carciofi con il ripieno di formaggio, sgombro, cipolle e peperoncino e versarci sopra un po’ d’olio d’oliva. Mettere la teglia ne forno caldo a 200 gradi e lasciare cuocere per una ventina di minuti. Servire il pasto assieme ad un buon vino bianco e qualche bicchiere d’acqua.