Le chiacchiere, conosciute anche come “frappe in Emilia Romagna”, oppure “lattughe in Lombardia”, ancorché “bugie in Piemonte”, rappresentano un dolce speciale di Carnevale, prediletto dai bambini ma anche dai più grandi. Sono svariate le ricette, di questo dolce invernale, che si tramandano di generazione in generazione. Il modo più gustoso per mangiarle è quello di cuocerle o al forno oppure, per i più coraggiosi, fritte. Delicate e stuzzicanti, con all’aggiunta dello zucchero a velo, diventano un dessert succulento per ogni occasione.

Preparazione delle Chiacchiere o Frappe di Carnevale

Ogni ricetta ha il suo segreto [VIDEO]e infatti per preparare delle Chiacchiere molto friabili bisogna aggiungere del di rum o spumante dolce.

Pubblicità
Pubblicità

Ingredienti: 600 gr di farina, 120 gr di zucchero, 100 gr di burro, 4 uova, 60 ml di spumante dolce, 2 cucchiai piccoli di scorza di arancia, 2 cucchiai piccoli di scorza di limone, 4 cucchiai piccoli di lievito in polvere, aggiungere un pizzico di sale e lo zucchero a velo q. b., per le frappe fritte utilizzare l’olio di semi di girasole.

Ricetta: versate in una scodella grande, il tutto disposto a fontana, farina, zucchero, lievito, un pizzico di sale e, dell’arancia e del limone, la scorza grattugiata. Inserite le uova, il burro tagliato a pezzi e ammorbidito e, infine, rum o spumante dolce.

Impastate molto gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed compatto e poi accantonate il tutto in frigo per 15-20 minuti.

Passato il tempo, iniziate a distendere l’impasto con il mattarello o la macchina per pasta, fino all’ottenimento di una pasta sottile, dalla quale ricaverete delle strisce suppergiù tra 4 e 8 cm.

Pubblicità

Potete anche dar sfogo alla fantasia e creare delle forme che più vi aggradano.

Chiacchiere fritte: Ricoprite un tegame abbastanza profondo con olio di girasole, quando l’olio sarà abbastanza caldo iniziate a friggere le frappe, vi renderete conto che saranno pronte, quando si saranno gonfiate e avranno assunto un colore ambrato.

Chiacchiere al forno: per la cottura delle frappe al forno occorre foderare la teglia con carta forno, dove adagerete le striscioline ben distanziate, per poi andranno infornate a 180° circa, dipende dal forno, per 15 o 20 minuti.

Pe rendere la ricetta più gustosa invece dello zucchero a velo potrete bagnare una parte delle frappe, a fine cottura quando si saranno raffreddate, con il cioccolato fondente. #carnevale2017 #chiacchieredicarnevale #dolcidicarnevale