I maltagliati sono un tipo di pasta fresca, realizzata principalmente con ingredienti base quali farina 00, uova e sale. Vengono stesi come le tagliatelle e poi tagliati a forma irregolare, e sono originari dell'Emilia Romagna. Questo formato di pasta viene utilizzato in cucina principalmente per rendere più ricca la minestra di fagioli, ma ultimamente si accompagna anche con ingredienti dal sapore unico per un primo piatto di fantasia.

La sua superficie è ruvida, quindi si amalgama molto bene con vari tipi di sughi, da quelli a base di ragù alle besciamelle, passando per la panna da cucina ai funghi, fino al pesto.

Oggi vediamo un piatto che veste i colori dell'Italia: rosso, bianco e verde.

Pubblicità
Pubblicità

Strumenti:

  • Una pentola piccola per la cottura del condimento;
  • Un cucchiaio;
  • Uno scolapasta;
  • Una pentola per la cottura della pasta;
  • Una forchetta;
  • Un mestolo;

Ingredienti:

  • Maltagliati;
  • Rucola;
  • Aglio;
  • Polpa di pomodoro;
  • Basilico;
  • Peperoncino intero;
  • Olio di semi di girasole;
  • Sale grosso;
  • Sale fino

Preparazione:

Prendiamo la pentola per il sugo e versiamo al suo interno dell'olio di semi di girasole e una testa d'aglio, che faremo imbiondire, prima di aggiungervi anche la polpa di pomodoro, un peperoncino intero e un pizzico di sale fino. Lasciamo cuocere per circa 10 minuti, quindi spegniamo il fuoco e togliamo l'aglio con l'aiuto di una forchetta.

In una pentola più grande versiamo dell'acqua, aggiungiamo del sale grosso e un filo di olio di semi di girasole per evitare che la pasta fresca si attacchi: quando inizierà a bollire caliamo i maltagliati, facendo attenzione a mescolarli spesso con un cucchiaio.

Pubblicità

Dopo circa 5-6 minuti è il momento di scolarli nell'apposito scolapasta.

Riversiamo la pasta nella stessa pentola di cottura, uniamo il condimento e amalgamiamo bene il tutto. Con l'aiuto di un mestolo, andiamo ad adagiare la nostra ricetta nei piatti di portata, ma senza aggiungere il parmigiano, perché andrebbe a coprire il gusto delicato della pietanza.

Come decorazione possiamo guarnire ogni piatto con una foglia di basilico o dei pomodorini tagliati a metà. #primiPiatti #pastaFresca #Ricette Made in Italy