Le mezze maniche sono un tipo di pasta paragonabile ai rigatoni, la loro differenza è rappresentata dal fatto che sono più corti, ma il tempo di cottura e la loro consistenza sono identiche.

In commercio esistono sia le mezze maniche rigate che lisce ed entrambe sono molto facili da abbinare a qualsiasi tipo di sugo, anche quello già pronto come il pesto alla genovese, e passate in forno danno il migliore dei risultati.

Pubblicità

Le mezze maniche grandi, come altri tipi sono ottime per essere farcite come sorta di cannelloni.

La pasta risulta molto spessa alla masticazione e anche se si cuoce più del dovuto la qualità del prodotto non varia, anche se per un piatto ottimale in #cucina è di rigore servirla al dente.

Oggi vediamo un tipo di piatto che viene usato specialmente nelle stagioni più fredde.

Strumenti:

  • Una pentola per la cottura della pasta;
  • Una pentola media dai bordi alti;
  • Un coltello;
  • Un tagliere;
  • Un pelapatate;
  • Un cucchiaio

Ingredienti:

  • Peperoni di diversi colori;
  • Carota;
  • Mezze maniche;
  • Scolapasta;
  • Sedano;
  • Cipolla;
  • Olive nere;
  • prosciutto cotto (una fetta tagliata spessa);
  • Olio di semi di girasole;
  • Formaggio grana;
  • Prosciutto crudo (una fetta tagliata spessa);

Preparazione:

Prendiamo la carota e la sbucciamo con il pelapatate; la cipolla e togliamo il suo involucro, poi laviamo tutte le verdure insieme con i peperoni, il sedano e lasciare scolare nel scolapasta.

Prendiamo la verdura e cominciamo a tagliare a dadini piccoli la carota, il sedano e la cipolla, mentre con i peperoni; dopo aver tolto i semi, procediamo a tagliarli a quadrati medio-grandi.

Portiamo il tutto in una pentola media dai bordi alti e ci versiamo al suo interno dell'olio di semi di girasole lasciamo cuocere il tutto per circa 15 minuti, dopo di che versiamo le olive nere intere e per ultimi il prosciutto crudo e cotto tagliato a dadini fini.

In una pentola più grande andiamo a cuocere la pasta, sempre in abbondante acqua salata e con un filo d'olio di semi di girasole, quest'ultimo per far si che la pasta in cottura non si attacchi.

Quando la pasta sarà al dente la scoliamo nel scolapasta e incorporiamo il condimento preparato, amalgamiamo bene aggiungendo il formaggio grana e serviamo.

A piacere possiamo aggiungere in fase finale anche della panna da cucina. #primiPiatti #Ricette Made in Italy