I rigatoni sono un tipo di pasta che viene consumato per lo più in Sicilia. La loro forma rigata fa attaccare bene il sugo rosso, di carne o a base di formaggi. La loro forma è allungata e apporta delle rigature in superficie mentre il suo interno è liscio e questo ricorda molto la forma delle penne rigate o dei ziti e la sua estremità a differenza di queste apporta un taglio netto.

Pubblicità

Questo tipo di pasta è molto buono anche da servire come piatto fredo in periodi più caldi dell'anno perché la sua cottura mantiene il sapore della pasta integra, quindi basterà optare come condimento delle verdure sostanziose e dal sapore deciso.

Pubblicità

Oggi vediamo assieme un piatto molto veloce, anche se usiamo le patate; ma non è così.

Strumenti:

  • Una padella media;
  • Una Forchetta;
  • Un mestolo;
  • Un coltello;
  • Un tagliere;
  • una pentola per la cottura della pasta;
  • Un scolapasta;
  • Un pelapatate;
  • Un passino

Ingredienti:

  • Rigatoni;
  • Patate;
  • Pomodorini;
  • Parmigiano reggiano;
  • Aglio;
  • Sale grosso;
  • Pepe macinato;
  • Olio di semi di girasole

Preparazione:

Prendiamo e laviamo molto bene i pomodorini, circa 450g, li tagliamo a pezzettini e li facciamo sgocciolare in un passino, in modo da togliere l'acqua in eccesso. Prendiamo uno spicchio d'aglio, lo schiacciamo con l'aiuto di una forchetta e lo poniamo nella padella media, che avremo prima fatto cadere un goccio di olio di semi di girasole.

Versiamo all'interno della padella anche i pomodorini tagliati. Facciamo appassire il tutto e se dovesse diventare troppo denso ci aiutiamo con l'acqua di cottura della pasta per ammorbidirlo.

Pubblicità

Nel frattempo, andiamo a lavare le patate e a sbucciarle con il pelapatate; successivamente le andiamo a tagliare a pezzettini. Prendiamo la pentola per la cottura della pasta, la riempiamo di acqua e ci versiamo un pizzico di sale grosso al suo interno e buttiamo anche le patate a pezzetti.

Quando l'acqua inizierà a bollire buttiamo al suo interno i rigatoni e li lasciamo cuocere il tempo necessario in modo tale che saranno al dente: circa 15 minuti. Scoliamo la pasta nel scolapasta, uniamo il sugo che abbiamo preparato a parte e il parmigiano reggiano, con un mestolo andiamo ad amalgamare bene il tutto e serviamo in tavola con una spruzzata di pepe per decorare. #cucina #Tradizione #cucinaitaliana