Molte volte ci capita di avere come ospiti amici che si sono presentati a nostra insaputa, anche per farci un semplice saluto. Con il trascorrere delle ore chiacchierando intensamente, spesso giunge l'ora di cena e, per una questione di cortesia, li invitiamo a fermarsi. Inoltre c'è anche chi spesso arriva nel momento "topico", quando si sta avvicinando il momento di preparare il pasto e, a questo punto, dobbiamo metterci ai fornelli e tirare fuori tutta la creatività che c'è in noi.

Gli spaghetti sono un tipo di pasta che non può mancare mai in casa, anche perché la loro cottura è molto veloce e non necessitano di particolari ingredienti.

Pubblicità
Pubblicità

Una ricetta piuttosto semplice da preparare e da consumare ha, come condimento, aglio olio e peperoncino. Quella che vedremo di seguito è molto simile, ma arricchita con qualche ingrediente in più.

Strumenti:

  • Una padella dai bordi alti di piccole dimensioni;
  • Una pentola per la cottura della pasta;
  • Una forchetta;
  • Un cucchiaio;
  • Una forbice;
  • Scolapasta

Ingredienti:

  • Aglio;
  • Olio di semi di girasole;
  • Peperoncino;
  • Pomodori secchi;
  • Olive nere;
  • Sale grosso

Preparazione

Prendiamo le olive e i pomodori secchi, e facciamoli sgocciolare per bene, sia che abbiano l'acqua oppure l'olio come condimento. Prendiamo la padella piccola e ungiamola d'olio, quindi versiamo al suo interno uno spicchio d'aglio, il peperoncino intero e i peperoni secchi tagliati a listarelle. Nel frattempo, aiutandoci con le forbici, tagliamo le olive nere a fettine sottili o a metà, uniamole al condimento e facciamo rosolare per bene il tutto.

Pubblicità

Quando il composto si sarà ben amalgamato, ricordiamoci di togliere l'aglio.

Prendiamo la pentola più grande per la cottura degli spaghetti: versiamo al suo interno dell'acqua, saliamo con il sale grosso e portiamo ad ebollizione, quindi versiamo gli spaghetti. Dopo circa 12 minuti, la pasta avrà raggiunto la sua cottura ottimale - cioè al dente - e così possiamo scolarla nello scolapasta e versarla nella pentola con il condimento preparato in precedenza.

Con una forchetta grande, sistemiamo bene, a forma di nido gli spaghetti sul piatto, e a piacere spolveriamo con del basilico essiccato. #cucina #primiPiatti #Ricette