Le tagliatelle sono un piatto molto semplice da preparare: infatti ci occorrerà solamente un etto di farina, un uovo per fare una porzione. Sono tipiche della zona del Nord d'Italia.

Comunemente le tagliatelle sono conosciute nelle zone bolognesi, in quanto il suo condimento principale come da tradizione fino al 1487 è il ragù di Bologna. Il ragù di Bologna viene preparato con una cottura molto lenta con base di carne macinata, spezie, polpa di pomodoro, olio di semi di girasole, dado, precedentemente facendo un soffritto con carote, sedano e cipolla, lasciamo bollire per circa due ore e il condimento è pronto.

Questo condimento lo si può utilizzare in principale ai svariati tipi di pasta oppure come farcitura di buone lasagne.

Pubblicità
Pubblicità

A differenza dal ragù tradizionale, esiste anche quello bianco dove è privo della polpa di pomodoro, ma per la cottura il procedimento è il medesimo.

Le tagliatelle in commercio vengono chiamate anche fettuccine e oggi giorno troviamo anche la variante verde preparata con la bieta.

Oggi vediamo assieme un abbinamento molto delicato con le tagliatelle colorate di verde.

Strumenti:

  • Una padella;
  • Una pentola per la cottura della pasta;
  • Un coltello;
  • Un tagliere;
  • Scolapasta;
  • Un forchettone

Ingredienti:

  • Una confezione di tagliatelle verdi;
  • Fagiolini;
  • Pomodorini;
  • Aglio
  • Sale grosso;
  • Acqua;
  • Olio di semi di girasole;
  • Basilico

Preparazione:

Prendiamo e laviamo molto bene i fagiolini, tagliamo le due estremità e li versiamo all'interno della pentola di cottura.

Lasciamo bollire i fagiolini per circa 15 minuti, li scoliamo nel scolapasta e poi su di un apposito tagliere li tagliamo a pezzettini; non molto piccoli e li versiamo nella padella precedentemente oliata con l'olio di semi di girasole.

Pubblicità

Lasciamo appassire le verdure e aggiungiamo lo spicchi d'aglio e i pomodorini precedentemente tagliati in quattro.

Nella stessa pentola di cottura dei fagiolini, versiamo dell'altra acqua, saliamo con del sale grosso, versiamo la pasta e la cottura sarà molto veloce circa 6-7 minuti.

Scoliamo nel scolapasta le tagliatelle per poi versare nella padella per amalgamare, togliendo lo spicco d'aglio.

Quando si saranno ben mescolate con il condimento versiamo del formaggio parmigiano reggiano e con l'aiuto di un forchettone le andiamo a disporre nel piatto di portata decorando con una foglia di basilico ogni singola porzione. #cucina #2017 #Ricette