I bucatini, a differenza degli spaghetti, sono un tipo di pasta molto più consistente, caratterizzata dalla presenza di un piccolo buco che si protrae per tutta la lunghezza del singolo bucatino. All'estremità troviamo un taglio netto, e queste prerogative risultano fondamentali per donare al formato maggior consistenza rispetto agli spaghetti.

Molto buoni sono i bucatini all'amatriciana, un piatto tipico della regione Abruzzo e, in particolare, della cittadina di Amatrice dove, ogni anno, per tradizione si organizza una festa di paese in onore della pietanza e della città. Si tratta di un primo piatto piuttosto semplice da preparare, anche se oggi ci soffermeremo su un sugo ancora più veloce, una vera e propria ricetta salva tempo.

Pubblicità
Pubblicità

Strumenti:

  • Una pentola per la cottura della #Pasta;
  • Una ciotola;
  • Un coltello;
  • Un tagliere;
  • Un cucchiaio;
  • Un forchettone;
  • Piatti da portata bianchi;
  • Carta forno per coprire il composto che andremo a preparare per lasciarlo riposare.

Ingredienti:

  • Bucatini;
  • Pomodori;
  • Basilico;
  • Aglio;
  • Peperoncino fresco;
  • Formaggio pecorino;
  • Sale grosso;
  • Sale fino;
  • Pepe macinato;
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione

Questo tipo di sugo è molto veloce da preparare, anche se necessita di un lungo periodo di riposo, circa 2 ore. Per questo motivo consigliamo di cucinarlo la sera prima per ammortizzare i tempi, così in un secondo momento dovremo occuparci solo della pasta, alla quale andremo ad aggiungere il condimento.

Laviamo i pomodori e mettiamoli a sbollentare in una pentola con dell'acqua bollente, per poi privarli della buccia e dei semi; tagliamoli a fettine sottili e riponiamoli in una ciotola con dell'olio extravergine di oliva, il basilico spezzettato, l'aglio schiacciato, il peperoncino spezzettato, il sale fino e il pepe macinato.

Pubblicità

Lasciamo riposare il composto per due ore e mescoliamo di tanto in tanto. L'aglio e il peperoncino andranno tolti solo dopo che avremo cotto la pasta.

Versiamo la pasta quando l'acqua nella pentola con il sale grosso bollirà, quindi scoliamo e portiamola in pentola con il sugo: dopo aver amalgamato bene gli ingredienti possiamo preparare i piatti, cospargendo di pecorino e unendo una foglia di basilico come decorazione. #Ricette #Ricette Made in Italy