In questo articolo, vi vogliamo lasciare una ricetta di un dolce goloso, semplice da preparare (quindi alla portata di tutti), a basso contenuto calorico. Croccante ad impatto visivo ma al contatto gustativo vi farà sognare, grazie al suo ripieno di ricotta e amaretti che vi lascerà senza parole.

Procedura

base torta

  • 300 g farina
  • 1 uovo
  • 100 g zucchero
  • 150 g burro
  • 1 bustina di lievito

Ripieno

Procedimento

Iniziamo a preparare la base del nostro dolce, facendo scogliere a temperatura bassa il nostro burro. Mentre il burro si scioglie prendiamo un contenitore e rompiamoci un uovo intero, aggiungiamo lo zucchero e incorporiamo bene questi due ingredienti.

Pubblicità
Pubblicità

Aggiungete il burro fuso, la farina e la bustina di lievito, impastate il tutto fino ad ottenere un impasto ben omogeneo. Ricopriamo l'impasto con carta pellicola e lasciamolo riposare in frigorifero per trenta minuti. Nel frattempo prepariamo il ripieno per la nostra torta, come prima cosa prendiamo i nostri amaretti e riduciamoli in briciole, versiamoli in un contenitore e uniamoci la ricotta e il tuorlo d'uovo, mescoliamo il tutto fino ad ottenere una crema delicata. Prendiamo l'impasto dal frigorifero e tagliamolo a metà, stendiamo la prima metà in una tortiera ricoperta precedentemente con carta forno, versiamoci il ripieno distribuendolo su tutta la superficie della nostra tortiera. Prendiamo un tagliere distribuiamoci della farina, prendiamo la seconda parte dell'impasto e stendiamolo (deve avere uno spessore di circa mezzo centimetro), successivamente tagliamo questo impasto a piccole striscioline di circa un centimetro; prendiamole e mettiamole alcune in modo verticale altre in modo orizzontale, fino a ricoprire bene la parte superiore della nostra torta.

Pubblicità

Inforniamo la torta a 150° con forno preriscaldato per trentacinque o quaranta minuti (dipende dal tipo di forno).

Conclusione

Se volete quando il dolce sarà freddo potete ricoprirlo di zucchero a velo, è ideale per cene oppure pranzi ma anche come merenda. Potete farla più leggera sostituendo il burro con dell'olio di semi. #2017 #Ricette #ricette dolci