La #lasagna è un tipico piatto partenopeo che domina in tavola il martedì grasso. Si tratta di una pietanza abbondante, che può essere farcita con ingredienti diversi a seconda delle tradizioni locali e dei gusti personali, passando dalla mozzarella alla ricotta, fino al salame. Molto importante è la preparazione del ragù, condimento fondamentale per un'ottima lasagna.

Pubblicità

La lasagna multistrato napoletana è un piatto ricchissimo e molto elaborato, che richiede tempo e pazienza per la preparazione, e che può essere cucinata anche il giorno prima della consumazione.

Pubblicità

Un'usanza partenopea, infatti, è quella di preparare il ragù in anticipo, per poi occuparsi direttamente della lasagna nella giornata successiva.

Ingredienti per il ragù:

  • 4 pezzetti di manzo
  • 4 costine di maiale
  • cipolla
  • olio
  • sugna
  • 1 kg di passata di pomodoro

Ingredienti per #polpette:

  • 200 gr. pane raffermo
  • prezzemolo
  • aglio
  • un pizzico di sale
  • 300 gr. carne macinata
  • 3 uova
  • olio per friggere
  • parmigiano

Condimento:

  • 1 kg di mozzarella
  • 400 gr. di salame
  • 1 kg di lasagne ricce o lisce
  • parmigiano

Iniziamo a preparare il ragù: inseriamo in una casseruola olio, sugna, cipolla, i pezzetti di manzo e le costine; facciamo soffriggere fino a farli rosolare.

Pubblicità

Aggiungiamo la passata e il sale, e lasciamo cuocere a fuoco lento per 4 ore.

Nel frattempo, passiamo alla preparazione delle polpette: immergiamo il pane raffermo nell'acqua; quando sarà diventato morbido, strizziamolo e portiamolo in una ciotola, dove aggiungeremo la carne macinata, il prezzemolo tagliuzzato, le uova, il sale e il parmigiano. Amalgamiamo gli ingredienti mescolando, quindi formiamo delle palline. Intanto posizioniamo una pentola sul fuoco con l'olio: quando sarà caldo, friggiamo le polpette fino a quando non saranno diventate dorate.

Scaldiamo sul fuoco un tegame con acqua, un pizzico di sale e un filo d'olio; portiamo ad ebollizione e immergiamo le lasagne una alla volta. Quando la pasta sarà cotta, in una pirofila cominciamo a versare uno strato di sugo, sul quale stenderemo uno strato di lasagna, aggiungendo le polpettine, la mozzarella tritata, le fettine di salame ed un ulteriore strato di sugo.

Continuiamo con questo procedimento fino a raggiungere la grandezza desiderata: noi vi consigliamo una lasagna a quattro strati. La parte superiore della pietanza va cosparsa di ragù abbondante, mozzarella e parmigiano. Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti, dopodiché sfornare e servire. Buon appetito.

#ragù