#ravioli in salsa rosa e basilico

Ingredienti:

  • 500g di pasta all'uovo
  • 150g di ricotta fresca
  • sal q.b.
  • olio q.b.
  • 1 sfoglia di cipolla
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • 100g di parmigiano grattugiato
  • 125ml di panna da #cucina
  • basilico

PREPARAZIONE

Utiliazziamo un'ampia padella per fare il sugo. Facciamo rosolare in un po' d'olio la nostra cipolla, che toglieremo dopo averla fatta dorare. Versiamo la passata di pomodoro, qualche foglia di basilico e poi aggiustiamo di sale. Lasciamo cuocere e dopo, a fuoco spento, versiamo la panna, amalgamiamo per bene il tutto e lasciamo raffreddare.

Per chi non ha voglia di prepararli da se, può prendere i ravioli già pronti, ma a me piacciono quelli fatti in casa!

In una scodella stemperiamo la ricotta con un cucchiaio di acqua e un pizzico di sale fino, aggiungiamo poi una quantità di basilico trinciato finemente.

Pubblicità
Pubblicità

Amalgamiamo bene il tutto e questo sarà il nostro ripieno per i ravioli. Stendiamo a questo punto la pasta all'uovo, per non più di 3mm di spessore (ricordate che più è sottile la sfoglia e più e buona) e ricaviamo dei dischi utilizzando l'apposito coppapasta oppure aiutandoci con un bicchiere o una tazza. Al centro di ogni disco inseriamo una piccola quantità di ripieno, copriamo con un altro disco e facciamo un po' di pressione con una forchetta in modo da unire per bene i due dischi. Prepariamo tutti i ravioli fino ad esaurimento degli ingredienti. Copriamo con un canovaccio e facciamo asciugare i ravioli preparati per almeno un paio d'ore.

Trascorso il tempo di asciugatura, facciamo cuocere i nostri ravioli per pochi minuti in abbondante acqua con sale.

Riprendiamo il nostro sugo ormai ben raffreddato e man mano aggiungiamo il parmigiano grattugiato e mescoliamo per bene.

Pubblicità

Questa procedura va fatta con sugo freddo altrimenti rischiamo di far sciogliere troppo questo formaggio col rischio di ritrovarci un composto colloso non omogeneo al sugo. Aggiungiamo i nostri ravioli cotti al sugo, riaccendiamo il fuoco e facciamoli saltare per qualche minuto.

Il piatto è pronto da servire magari con qualche fogliolina di basilico che fungerà da decorazione e perché no, un'altra manciata di parmigiano grattugiato.

Un piatto saporito che delizierà il palato di tutti.

PUOI PROVARE ANCHE I RAVIOLI ALLA CAPRESE: http://it.blastingnews.com/cucina-ricette/2016/05/ravioli-alla-caprese-un-primo-piatto-favoloso-00902209.html

CREMA DI LATTUGA CON RAVIOLI FRITTI: http://it.blastingnews.com/cucina-ricette/2016/11/crema-di-lattuga-con-ravioli-fritti-001279563.html #passione