Questo dolce può essere servito come dessert nei giorni di festa ma è adatto anche per la merenda dei bambini.

La sua preparazione è davvero molto semplice e altrettanto veloce.

La ricetta delle frittelline dolci di pane risale all' Ottocento, infatti, proprio in questo periodo, fu introdotta la #farina di mais nella preparazione dei dolci. Si può dire che fu proprio il primo esperimento dolciario a servirsi dell'uso di questa farina. Esperimento, per altro, riuscito alla perfezione, visto il risultato.

Ed ora vediamo come si prepara.

Ingredienti per 6 persone

  • 700 grammi di farina di mais
  • 300 grammi di farina 00
  • 100 grammi di zucchero
  • 50 grammi di lievito di birra
  • acqua q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • Zucchero a velo per guarnire

Procedimento

Per prima cosa, versare entrambe le farine su una spianatoia formando un buco al centro.

Pubblicità
Pubblicità

Nel frattempo, sciogliere il lievito in un po di acqua tiepida e versarlo, assieme allo zucchero, al centro delle farine, impastare bene amalgamando tutti gli ingredienti fino ad ottenere una palla liscia e non appiccicosa. Coprire con un panno e lasciar riposare a temperatura ambiente per circa un'ora.

A questo punto, dividere l'impasto, stendere con l'aiuto di un mattarello e ricavare delle formine tonde e quadrangolari. Coprire nuovamente e lasciar lievitare per almeno un' altra ora.

In una padella capiente, riscaldare l'olio di semi e friggere le formine di pasta facendo attenzione a non farle bruciare. Si gonfieranno in un attimo!

Toglietele dal fuoco e fatele sgocciolare bene su carta assorbente.

Ora potete adagiare in un piatto e spolverizzare con abbondante zucchero a velo o, in alternativa, con polvere di cacao.

Pubblicità

La preparazione di questi simpatici e gustosi dolcetti non richiede più di mezz'ora, oltre, naturalmente, il tempo di lievitazione. La farina di mais conferisce a queste frittelle un sapore sfizioso ma il fatto di usare, alla fine dei conti, solo le farine, oltre allo zucchero (infatti non ci sono nemmeno le uova e il latte), le rende semplici come il pane, appunto. Si tratta quindi di un dolce povero, ma ricco di gusto. Non vi resta che provarlo in compagnia. #dolci antichi