Sono da sempre appassionata di cucina e perfezionarmi nell'arte delle buone ricette dolci è un mio obiettivo. Ho letto moltissimi libri di cucina, di tutti i tipi e per tutti i gusti, ma quasi nessuno rivela i trucchi che fanno davvero la differenza fra un buon dolce ed uno perfetto, oggi vorrei svelarvi qualche piccolo accorgimento importantissimo per un pan di Spagna perfetto. La ricetta è semplice.

Gli accorgimenti fondamentali da seguire

Io ho scoperto leggendo qua e là che la temperatura delle uova è fondamentale per la riuscita del dolce, innanzitutto le uova che utilizzerete devono essere a temperatura ambiente, toglietele dal frigorifero almeno un'ora prima dell'utilizzo.

Pubblicità
Pubblicità

Ma se volete ottenere un risultato ottimale mettete i tuorli in un pentolino con lo zucchero e montateli per un paio di minuti a bagnomaria, finchè non raggiunge una giusta consistenza e finché non raggiunge una giusta consistenza, [VIDEO] inizieranno a gonfiarsi, solo dopo inseriteli nella planetaria che avrete preventivamente scaldato con dell'acqua calda che poi toglierete. La differenza credetemi si noterà eccome!

Il Pan di Spagna, se preparato con questo piccolo accorgimento, non si gonfierà al centro ma rimarrà piatto, la consistenza soffice e spugnosa, perfetto per essere farcito con la crema che più vi piace. Molti suggeriscono di foderare con la carta forno la tortiera, per non sporcare la teglia e facilitare l'estrazione del dolce, ma ho scoperto che questo procedimento va a scapito del gusto.

Pubblicità

Se invece imburrate come si faceva una volta il contenitore e spargete poi dell'amido di mais al posto della farina, il potere "scollante" è maggiore rispetto a chi usa la farina 00. Le industrie dolciarie lo sanno bene, fateci caso, nella lista degli ingredienti compare sempre l'amido di mais, un motivo c'è, ora lo sapete anche voi.

Un'ultimo consiglio, una volta terminata la cottura del dolce, non estraetelo subito dalla teglia e tanto meno dal forno, aprite di poco lo sportello e lasciatelo raffreddare nella teglia, eviterà lo shock termico che potrebbe far abbassare il dolce nel centro. #ricette dolci #Ricette Made in Italy