Dolce tipico tradizionale della pasticceria di Altamura, in alcune parti della puglia vengono chiamate Sise, o Zizze o Tre monti. Ma alcuni preferiscono chiamarle Sospiri.

Le origini di questo dolce restano un mistero. Si pensa a un dono per il matrimonio di Lucrezia Borgia o ad un omaggio alla martire Sant' Agata.

Fatto sta che, questo dolce dal sapore delicatissimo, ha una preparazione tutt'altro che semplice!La cosa fondamentale, consiste nel lavorare a mano l'impasto, montando due volte le uova per incorporare molta aria. E solo dopo aver setacciato bene la farina, l'amido e il lievito, si uniscono delicatamente al composto.

Pubblicità
Pubblicità

Insomma, bisogna lavorare un bel pò, nonostante gli ingredienti siano semplici. Inoltre, non è detto che riescano al primo colpo!

Ma vediamo la ricetta passo per passo.

Ingredienti

  • 6 uova medie
  • 80 grammi di zucchero semolato
  • ½ bustina di lievito chimico baking
  • 100 grammi di amido
  • 100 grammi di farina 00 setacciata in modo da incorporare aria anche in questa fase
  • un pizzico di sale

Procedimento

Per prima cosa, mescolare con forza, con una frusta, lo zucchero, gli albumi e i tuorli, con le farine setacciate più volte e il lievito. Lavorare il composto almeno 20 minuti, fino a che non sarà diventato gonfio e spumoso. Trasferire il composto in una sac à poche con beccuccio medio largo, riempire i pirottini di carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 180°, per circa 15 minuti. A fine cottura, i dolcetti, devono risultare dorati e asciutti.

Pubblicità

Se prendono troppo colore prima che sia terminata la cottura, abbassare la cottura. Prima di sfornarle, vi consiglio di controllare che non si sgonfino, magari provando a sfornarne soltanto una. Anche la cottura non è delle più semplici perchè, le #tette delle monache, tendono a sgonfiarsi se non sono cotte a dovere. fatele raffreddare bene prima di farcirle con crema pasticcera, dividendole a metà o con l'ausilio di una sac à poche . Spolverare con zucchero a velo.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirmi! #dolci e torte