Oggi voglio descrivervi una ricetta davvero gustosa e facile da preparare. Inoltre si usano solo ingredienti semplici che tutti abbiamo a casa. La ricetta si intitola "polpette di patate dal cuore tenero". Dal cuore tenero perché sono farcite con asiago. Potete servirle come piatto unico sia a pranzo che a cena. Iniziamo subito con ingredienti e procedimento. Buona preparazione.

Pubblicità

Procedura

Ingredienti: per quattro persone

  • 4 patate
  • 200 g di asiago
  • 2 uova
  • 100 g di farina
  • sale grosso
  • sale fino
  • pepe
  • 100 g di farina
  • pan grattato
  • parmigiano grattugiato

Procedimento.

Pubblicità

Come prima cosa cuociamo le patate. Possiamo cuocerle in due modi diversi. In un primo caso dobbiamo pelarle, lavarle, tagliarle a pezzi e cuocerle a vapore. Se scegliamo la seconda strada invece dobbiamo cuocerle in acqua bollente leggermente salata (salare con sale grosso). Una volta cotte, le versiamo in un scolapasta, se sono già pelate le lasciamo raffreddare se invece sono ancora da pelare le peliamo e le lasciamo raffreddare. Una volta fredde, le schiacciamo e le versiamo in un contenitore. A questo contenitore aggiungiamo sale fino, pepe, 100 g di farina, un tuorlo d'uovo, il parmigiano, un filo d'olio d'oliva e impastiamo bene il tutto fino a quando otteniamo un impasto compatto. Lasciamo riposare l'impasto per mezzora a temperatura ambiente. Nel frattempo prepariamo l'asiago tagliato a quadretti; poi allestiamo due contenitori in cui in uno versiamo del pangrattato e nell'altro un uovo sbattuto con pepe e sale. Prepariamo una teglia da forno ricoperta da carta forno, prendiamo l'impasto, lo dividiamo in palline di media grandezza, gli aggiungiamo al centro un quadretto di asiago e le passiamo prima sull'uovo e poi sul pangrattato.

Pubblicità

Le appoggiamo sulla teglia da forno. Le cuociamo in forno a centocinquanta gradi per trenta, trentacinque minuti con forno preriscaldato.

Conclusione

Se preferite potete cuocerle in una pentola antiaderente. Potete sostituire l'asiago con del formaggio svizzero oppure con della fontina rossa. Il piatto si può accompagnare con una salsa allo yogurt. #2017