Il babà è uno dei dolci classici della tradizione culinaria partenopea molto apprezzato in tutta Italia e con una storia sulla sua origine molto particolare che non riesce a mettere d'accordo gli esperti di arte enogastronomica sulla paternità del dolce, ovvero su chi l'abbia effettivamente inventato. Di recente di questo dolce è stata inventata anche una versione salata che ha preso il nome di babà #rustico. Questa particolare versione prevede l’utilizzo di ingredienti salati come ad esempio salumi e formaggi.

Quella che vi propongo oggi è una versione rivisitata da me, il mio particolarissimo babà rustico è fatto con ingredienti un po’ insoliti, infatti ho utilizzato della salsiccia di maiale e delle cime di rapa.

Pubblicità
Pubblicità

Le cime di rapa sono un po’ amare per cui se preferite potete utilizzare altre verdure a foglia verde che vi aggradano maggiormente. Questo babà è una fantastica idea per un pranzo o una cena diversa dal solito o per una festa tra amici. Se si fanno delle monoporzioni è ideale anche come rustichino per le feste di compleanno. Ma ora bando alle ciance e vediamo subito come procedere per preparare questa fantastica e deliziosa ricetta.

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 4 uova
  • 1 lievito
  • Sale q.b.
  • Mezzo bicchiere d’olio
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 bicchiere di latte
  • 250 gr di salsiccia
  • Mezzo kg di rape
  • Aglio
  • olio
  • scamorza a dadini

Preparazione del rustico

In un pentolino riscaldate il latte senza però farlo arrivare ad ebollizione, il latte deve essere tiepido. In una ciotola versate la farina, l’olio, lo zucchero, il lievito ed il sale.

Pubblicità

Impastate il tutto aggiungendo a filo il latte tiepido fino ad ottenere un impasto omogeneo. Incorporate all’impasto appena ottenuto le uova una alla volta. Continuate ad impastare fino a quando non sarà morbido e liscio. Lasciatelo riposare nel forno spento. Nel frattempo lavate le cime di rapa e passatele in padella con aglio e olio in modo che prendano sapore. Quando le rape saranno leggermente appassite, aggiungete la salsiccia sbriciolata e senza budello e lasciate cuocere il tutto.

Ora riprendete l’impasto, stendetelo e versateci la salsiccia con le rape e la scamorza a dadini. Arrotolate l’impasto in modo da formare una ciambella ed adagiatelo in uno stampo per ciambella imburrato e infarinato. Lasciate lievitare il babà fino a quando sarà raddoppiato di volume. Cuocete in forno a 180° per 40 minuti. A fine cottura rovesciate il babà su un piatto da portata e servitelo caldo. #Ricette