Il cheesecake è un dolce apprezzato da molti ma può essere realizzato al forno oppure senza cottura con ingredienti crudi. Generalmente viene condito con la marmellata che può essere di vario tipo in base ai gusti di chi lo deve mangiare. In alcuni casi c'è chi preferisce come condimento la nutella ed esistono anche delle ricette che la contemplano.

Il cheesecake che, invece, sono solita realizzare presenta questi semplici ingredienti:

250 g circa di biscotti digestive (in alternativa possiamo usare anche dei semplici biscotti latte e caffè)

125 g di burro

250 g di mascarpone

250 g di Philadephia

una confezione di marmellata a scelta

Procedimento

Bisogna prendere in primo luogo i biscotti che devono essere sbriciolati anche con l'aiuto di un tritatutto.

Pubblicità
Pubblicità

Una volta tritati, vi si aggiunge il burro precedentemente fuso a bagno maria o nel forno a microonde. I biscotti e il burro vengono impastati e il composto viene steso con le mani nella teglia dove si vuole fare il dolce. I biscotti dovranno essere stesi in modo uniforme e appianati perchè costituiranno la base del dolce. La base dunque si deve mettere in freezer e lasciarla indurire per qualche minuto. Nel frattempo si versano in una ciotola il mascarpone e la Philadelphia. Io personalmente aggiungo anche un cucchiaino di zucchero e un po' di succo di limone o di arancio per mescolare più semplicemente il composto. In alternativa, si può anche versare nella ciotola un po di latte per rendere il mascarpone e la Philadelphia più morbidi e quindi più facili da mescolare e stendere.

In seguito si riprende la base dal freezer e si stende su di essa la crema realizzata.

Pubblicità

Subito dopo si versa sul cheesecake un barattolo di marmellata a scelta. Io personalmente preferisco quella alle fragole o frutti di bosco perchè si abbinano molto ai formaggi presenti nel dolce. Una volta completato il tutto si mette in frigo e si lascia lì fino alla sua consumazione. Naturalmente trattandosi di un dolce ai formaggi non bisogna tardare molto nella consumazione. E' necessario ricordarsi di non metterlo mai nel freezer, ad eccezione della prima fase della sua formazione, perchè rischierebbe di risultare eccessivamente duro e il biscotto resterebbe attaccato alla teglia. Potete servire il cheesecake in un piatto con cucchiaio e, in base alla marmellata utilizzata, decorarlo a piacimento. E' un dolce molto fresco e tipico per le serate estive. #dolci