L'estate si sta avvicinando e la voglia di stare in cucina diminuisce sempre di più. Oggi cucineremo un primo piatto semplice, veloce e soprattutto a basso contenuto calorico: Strozzapreti con melone e speck. Abbinamento strano? Il melone si abbina molto bene ai salumi, considerando la classica ricetta " Prosciutto e melone". Questo primo piatto può essere consumato anche freddo ed è adatto per un pasto veloce o un pranzo d'ufficio. Ecco di seguito la ricetta completa.

Difficoltà : Facile

Tempo di cottura : 5 minuti

Tempo di preparazione: 15 minuti

Calorie per 4 persone : 392 Kcal

Calorie per porzione : 98 Kcal

Ingredienti per 4 persone:

- 320 gr di pasta fresca tipo strozzapreti

- 1/2 scalogno piccolo

- 1/4 di melone

- 5 fettine di speck Alto Adige IGP

- 1 Lime

- 1 ciuffo di menta

- Olio extravergine di oliva

- Sale e pepe

Preparazione:

1.

Pubblicità
Pubblicità

Pulite lo scalogno, tritatelo finemente e fatelo appassire in un'ampia padella con un cucchiaio di olio e 2-3 di acqua per 8-10 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, e unendo eventualmente altra acqua così da renderlo morbido e cremoso. Ricavate la polpa del melone e tagliatela a dadini.

2. Riducete lo speck a striscioline e rosolatele in un padellino antiaderente per 5-6 minuti, finchè risulteranno croccanti e arricciate. Intanto, lessate gli strozzapreti (o qualsiasi altro tipo di pasta fresca a scelta) in acqua salata .

3. Scolate la pasta al dente e trasferitela nella padella con 3-4 cucchiai di acqua di cottura, quindi fatela saltare a fiamma media mescolando per un minuto. Regolate di sale e pepe, spegnete, aggiungiete il succo del lime, il melone , lo speck croccante e le foglie di menta spezzettate.

Pubblicità

Mescolate bene e servite.

In alternativa , la pasta può essere mangiata anche fredda.

Proprietà del Melone e dello Speck

E' considerato un frutto molto gustoso, saziante e abbastanza dissetante, grazie all’alto contenuto di acqua. Per questo motivo aiuta a prevenire la disidratazione dell'organismo. Il melone ha anche proprietà rinfrescanti, diuretiche, depurative e lassative ed è indicato in caso di stipsi e/o emorroidi e di dolori reumatici. Lo speck invece è un alimento molto energetico, le cui calorie provengono esclusivamente dalle proteine e dai lipidi. #ricetta light #primo piatto light #ricette estate