Adoro le cipolline borretane, ed adoro il merluzzo.

Purtroppo non sempre riesco ad acquistarlo fresco e poi diciamocela tutta..è noioso da pulire, comunque è buono per cui si fa pure questo sforzo.

Tra le varie ricettine veloci e pratiche questa è un mio cavallo di battaglia, l'ho recuperata anni fa nel lontano 2011, dal programma cotto e mangiato con Benedetta Parodi, una fonte di ricettine quasi sempre buone e di sicura riuscita e che io ho modificato a mio gusto.

La ricetta prevede

300 gr di cipolline borretane--io ho esagerato perchè mi piacciono..saran state anche il doppio

500 gr di passata di pomodoro..se la fate in casa tanto meglio..altrimenti andate di quella comprata al super

50 gr di capperi --io ho usato quelli sotto aceto quelli sotto sale a me non piacciono--ben sgocciolati

100 gr di olive nere denocciolate--io uso quelle verdi di solito

4-5 filetti di merluzzo fresco o surgelato

4-5 foglie di basilico fresco--se non lo avete usate l'origano secco darà un piacevole tocco alla pizzaiola--

sale e pepe a piacere

olio extra vergine di oliva

Preparazione

Prendere le cipolline borretane e farle rosolare in olio extravergine olio di oliva.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo che avranno preso un bel colore -senza farle bruciare mi raccomando- unire la passata di pomodoro, i capperi ben sgocciolati , le olive, e lasciar cuocere a tegame coperto a fuoco medio.

Quando le cipolline saranno cotte-dipende dalla grandezza delle cipolline- ma dovreste accorgerverne dal colore e soprattutto dal fatto che le potete bucare agevolmente, unire i filetti di merluzzo .

Salare e pepare.

Coprire il tegame con un coperchio e far cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, fino a che il sugo si sarà ristretto.

Gustare solo, con polenta e insalata..o come vi pare..è comunque buono.

I benefici delle cipolle

Non solo buono, questo è un piatto anche molto salutare.

Le cipolle son per il 90% composte da acqua e nel restante 10% ci son

-oli essenziali- i colpevoli della fastidiosa lacrimazione quando si taglia la cipolla-

-vitamine del gruppo B (utili al corretto funzionamento dei sistemi nervoso ed immunitario), vitamine E e C, antiossidanti.

Pubblicità

-amminoacidi e numerosi minerali quali potassio, magnesio, zolfo, calcio, fosforo e sodio

-fibre.

Altamente diuretiche, son altamente consigliate per chi soffre di gotta, calcoli renali, insufficienza renale. Inoltre ha funzione espettorante, batterica e funghicida.

Inoltre è un ottimo protettore del cuore, ed è stato dimostrato come sia utile per la cura dell'asma e per eliminare le tossine dal ns corpo dopo la digestione.

Il merluzzo

Il merluzzo, conosciuto anche come pesce azzurro, di solito viene dal Nord Europa. Una sua varietà meno pregiata è il nasello.

E' un pesce con pochi grassi e ricchissimo di omega3 i famosi acidi grassi che aiutano il corpo ad eliminare il colesterolo cattivo mantenendolo a valori più bassi.

Ha inoltre la capacità di ridurre i trigliceridi, antitrombotico ed antinfammiatorio.

Il maggior beneficio per il ns organismo è quello di contenere per cui i rischi di malattie cardiovascolari.

Insomma mangiate merluzzo e cipolline ed oltre a mangiare un piatto gustosissimo farete anche del bene al Vs cuore #merluzzosalvacuore #cipolleperviveresani #protezioneperilcuore