Le intolleranze al glutine sono fra i problemi più frequenti ai giorni nostri, diventa per queste persone veramente difficile anche solo poter assaggiare prodotti come pizza [VIDEO], pasta e pane, cibi che sono consumati ogni giorno nelle nostre case. Ormai però in ogni città si trovano pizzerie e ristoranti che sfornano prodotti #gluten free, in ogni modo proporremo una facile ricette per preparare in casa pane e #pizza senza glutine .

Ingredienti

Pizza senza glutine: La pizza è il cibo che più ci rappresenta non poter assaggiare una prelibatezza come la pizza e una vera sciagura, ma grazie a farine come quelle di riso, mais, patate, fave e fagioli possiamo assaggiare una pizza molto simile a quelle di una normale pizzeria:

* 500g di farine universali senza glutine (si trovano in tutti i supermercati)

* 1 bustina di lievito di birra oppure un piccolo pezzetto di quello normale dei supermercati

* 5 g di zucchero (se volete potete farne meno)

* 2 cucchiai di olio di oliva

* 350 ml di acqua tiepida

* 1 cucchiaio di sale

FARCIMENTO

* 200 g di pomodoro

* 200 g di mozzarella ( se intolleranti al lattosio prendete quella nei supermarket )

* basilico

Preparazione

1- Preparare un mucchio di farina senza glutine e fare una buca al centro, aggiungere sale e olio per iniziare ad amalgamare il tutto, dopo di che aggiungi il lievito di birra ed acqua poco alla volta.

Pubblicità
Pubblicità

2- Lavorare l'impasto sul tavolo per circa 10-15 minuti, allargando e stringendo più volte la pasta, aggiungere poco alla volta l'acqua restante fino al completo assorbimento, lasciare riposare l' impasto per circa 5-10 minuti.

3- Mettere l'impasto di pizza in una cassettiera asciutta e pulita, coprirlo con un canovaccio leggermente umido e lasciarlo lievitare per circa 80 minuti.

4- Schiacciare l'impasto in una teglia 40 x 40 fino al raggiungimento della forma voluta, distribuirvi la polpa di pomodoro e la mozzarella (potete aggiungere qualsiasi ingrediente esempio: funghi, prosciutto, patate etc.) aggiungere un pò di olio sopra e sotto.

5- Cuocere la pizza in forno elettrico a 250 gradi per circa 15 minuti, oppure nel forno a gas.

Un piccolo suggerimento è quello di acquistare delle farine già mixate molte volte non e facile trovarne nei supermarket, per dare un giusto equilibrio all'impasto bisogna avere un misto di farine.

Pubblicità

Le migliori sono: farina di grano saraceno, di soia e di riso, per avere una buona elasticità potete aggiungere al vostro impasto la gomma di xantana (un amido di origine naturale) si trova in bustine facili da usare.