Le tagliatelle in crosta, sono un primo piatto semplice da preparare e soprattutto molto gustoso. È l’ideale per chi non ha tanto tempo da dedicare alla cucina, perché si può preparare il giorno prima, in quanto deve riposare in frigo e poi va cotto successivamente. Per poter realizzare questo piatto, è necessario preparare come prima cosa la besciamella.

Quali sono gli ingredienti

Per preparare la besciamella, occorrono:

  • mezzo litro di latte;
  • cinque cucchiai di farina;
  • cinquanta grammi di burro;
  • grana grattugiata;
  • un tuorlo d’uovo.

Per preparare la pasta occorrono:

  • duecentocinquanta grammi di tagliatelle all’uovo paglia e fieno;
  • un cucchiaio di olio;
  • un rotolo di pasta sfoglia preferibilmente rotonda.

Preparazione

Per prima cosa scaldate il latte quasi a bollore ed in una pentola a parte sciogliete il burro fin quando non diventa dorato.

Pubblicità
Pubblicità

Una volta sciolto il burro aggiungete la farina, un cucchiaio alla volta, fino al suo completo assorbimento. Dovrete ottenere un composto dorato e liscio. A questo composto ottenuto, aggiungete gradualmente il latte precedentemente riscaldato, poco alla volta per evitare che si formino grumi. La besciamella è pronta quando il composto risulta liscio e bianco.

Dopo aver preparato la besciamella, cuocete le tagliatelle in una pentola con acqua bollente e salata con l’aggiunta di un filo d’olio per evitare che si attacchino tra loro. Una volta cotte, scolatele e lasciatele intiepidire. Versatele nella besciamella e mescolate. Aggiungete il formaggio grattugiato e continuate a mescolare. Sul piano da lavoro, stendete la pasta sfoglia e versategli sopra il composto di pasta e besciamella e cospargete il tutto col grana grattugiato.

Pubblicità

Arrotolate il composto ottenuto nella pasta sfoglia e chiudete bene i lati. Avvolgete il rotolo nella pellicola trasparente e quando si è freddato completamente riponetelo in frigo. Deve rimanere in frigo per almeno tre ore (io di solito lo faccio nel pomeriggio e poi lo cuocio direttamente a pranzo del giorno successivo).

Una volta freddato, cospargetelo col tuorlo d’uovo e infornate. Cuoce a 200° in forno statico per circa 40 minuti e comunque fino al grado di cottura desiderato.

Per concludere la ricetta, servite il rotolo di tagliatelle in crosta, tagliato a fette, accompagnato dal sugo di pomodoro. Mettete un cucchiaio di sugo sul fondo del piatto e appoggiate sopra le fette di rotolo di tagliatelle. Se lo gradite potete aggiungere del sugo anche in superficie.

Si tratta della classica salsa di pomodoro che si usa per condire le penne o altri tipi di pasta ed è facilissima da preparare. Bisogna far soffriggere un po’ di cipolla in qualche cucchiaio di olio, quando diventa bionda, versate la passata di pomodoro e fatela cuocere per un oretta a fiamma bassa.

Buon lavoro e buon appetito! #food #Ricette #Ricette Made in Italy