Il clafoutis alle ciliegie è un dolce da forno tipico della cucina francese, facile da preparare e buono da gustare tiepido. Gli ingredienti per realizzare il delizioso dessert si possono trovare in qualsiasi negozio di alimenti e il costo è contenuto. Inoltre la difficoltà di preparazione è bassa, quindi non occorre essere degli chef professionisti per portare a termine la ricetta, ma basta semplicemente seguire in modo preciso le indicazioni, armandosi anche di tanta passione per la buona cucina.

Il dolce francese può essere preparato, oltre che con le ciliegie, anche con altri frutti di stagione, in base ai gusti personali.

Pubblicità
Pubblicità

Il clafoutis alle ciliegie è ideale per rendere speciali pranzi o cene, e per far felici gli ospiti. Di seguito, gli ingredienti e i passaggi per preparare la pietanza di origine transalpina.

Tempi e costi:

  • Difficoltà: bassa
  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 55 minuti
  • Costo: medio

Ingredienti per 8 persone:

  • 3 uova medie
  • 100 g di zucchero
  • 700 g di ciliegie
  • 1 baccello di vaniglia
  • 90 g di farina tipo 00
  • 200 g di latte intero
  • un pizzico di sale fino
  • 20 g di Brandy

Per imburrare uno stampo da 28 cm con i bordi bassi:

  • 10 g di burro
  • 30 g di zucchero

I passaggi per la preparazione

Lavare e asciugare le ciliegie, quindi eliminare il peduncolo e denocciolare. Versare in una terrina le uova a temperatura ambiente, aggiungere lo zucchero e iniziare a montare utilizzando uno sbattitore, fino ad ottenere una pastella di colore chiaro e spumoso e con il doppio del volume iniziale.

Pubblicità

Aggiungere alla pastella la farina setacciata, il sale, i semi della bacca di vaniglia che si ottengono dopo averla incisa e raschiata con un coltellino. Lavorare il tutto con lo sbattitore a bassa velocità, per amalgamare gli ingredienti. Aggiungere alla pastella il latte, non troppo freddo e poco alla volta, mescolando con una frusta a mano, quindi il brandy e continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto non troppo denso.

Preparare lo stampo, imburrando leggermente e cospargendo di zucchero, quindi distribuire le ciliegie denocciolate sul fondo, fino a coprirlo del tutto. Versare la pastella sulle ciliegie, e mettere il dolce in forno statico preriscaldato a 180° per 55 minuti, oppure in forno ventilato a 160° per circa 45 minuti.

Una volta terminata la cottura, sfornare il clafoutis alle ciliegie e servire tiepido.

Cenni storici e curiosità sul clafoutis

Il nome clafoutis deriva dal dialetto della zona di Limousin, in Francia, dove il termine "clafir" significa "guarnire" o "riempire". Il dolce era il pasto tipico consumato dai contadini mentre tagliavano la legna o raccoglievano il fieno. La ricetta originale prevede che le ciliegie siano usate intere e con il nocciolo perché più gustose, però quelle denocciolate sono più pratiche da mangiare e rendono la degustazione più appagante. #dolci #Ricette #ricette dolci