Sarde al forno su letto di patate e pomodori.

Il piatto proposto fa parte della cucina di mare. La sarda è un pesce azzurro ricco di omega 3.

Da sempre i nutrizionisti raccomandano di tornare a mangiare seguendo la #dieta mediterranea, Con questo piatto oltre a seguire le indicazioni dei ricercatori, si combatte efficacemente il colesterolo. L’ economicità e la naturalezza degli ingredienti ne fanno un piatto gustoso, alla portata di tutti, e può essere gustato in ogni stagione dell’anno, sia caldo che freddo.

Il sapore salato delle sarde si confonde con il dolce delle patate, il tutto tenuto insieme dall’ umidità del pomodoro.

Pubblicità
Pubblicità

Si consiglia di abbinarlo con un vino bianco tipo il Montecompatri Colonna, che ha nelle sue caratteristiche il colore paglierino più o meno intenso; odore vinoso, delicato e gradevole, sapore secco o asciutto, caratteristico, armonico.

Il contorno ideale e naturale sono le patatine, meglio se al forno.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di sarde fresche
  • 800 gr. Di patate
  • 500 gr di pomodori tipo cuore di bue
  • Olio e.v.o., sale, pepe quanto basta

Preparazione:

  • Squamare e togliere la lisca alle sarde e metterle da parte.
  • Sbucciare le patate, lavarle e affettarle a dischi dello spessore di circa 3 millimetri.
  • Intanto accendere il forno a 200°
  • Mettere le patate sotto l’acqua corrente, in modo che possano rilasciare l’amido.
  • Mettere a bollire dell’acqua con mezzo bicchiere di aceto bianco.
  • Quando l’acqua bolle, salarle e inserire le patate, lasciarle cuocere per 5 minuti.

(Nota: non inserire le patate tutte insieme, perché potrebbero rompersi)

  • Trascorsi i 5 minuti, con una schiumarola togliere le patate e metterle in una ciotola con acqua fredda avendo cura di non romperle, e lasciarle raffreddare, quindi scolarle.
  • Sistemare in una teglia della carta da forno, mettere i dischi di patate, adagiandoli sulla carta disponendoli già a porzione. (a seconda della grandezza delle patate, 6/7 dischi a porzione) Cospargete le patate di olio e.v.o., sale e pepe; sulle patate adagiate una fetta di pomodoro, ripetere le operazioni di salatura, pepatura e oliatura; posare sulle fette di pomodoro le sarde (4/5 filetti a porzione) pepare e cospargere di olio anche queste. (non abbondare troppo con il sale, vista la sapidità delle sarde)
  • Infornare nel forno caldo per 7 minuti.

Servire in un piatto piano, su una foglia di lattuga, accompagnando a piacimento con della senape.

Pubblicità

#Ricette Made in Italy