Pubblicità
Pubblicità

Che la carne di pollo è uno tra gli #alimenti con una carica batterica parecchio elevata era già risaputo da tempo, ma nonostante questo vi sono ancora parecchie domande che assalgono la mente di chi "lavora" nelle cucine e si diletta nel creare piatti prettamente a base di pollo. A causa della sua peculiarità nell'attrarre a sé germi e #batteri di ogni genere, la carne di pollo va cucinata e cotta con molta attenzione, così da assicurare una eliminazione sostanziale di tutte quelle sostanze che potrebbero causare non poche problematiche al nostro organismo. Una perfetta cottura di questo alimento permette una radicale eliminazione di batteri come la salmonella ed il campylobacter [VIDEO], entrambi batteri che posso provocare disturbi a livello intestinale e non solo.

Pubblicità

Un'altro consiglio degli esperti, per evitare una ulteriore contaminazione di questo alimento, è quello di lavarsi accuratamente le mani sia prima di mettersi ai fornelli che dopo aver maneggiato gli alimenti. Una buona igiene, quindi, potrebbe garantire uno o più pasti lontani dalla presenza di #Virus indesiderati.

Va bene lavare il pollo sotto l'acqua corrente?

Un'altra tra le abitudini parecchio errate è proprio quella di lavare la carne di pollo sotto acqua corrente, oppure di metterla ad ammollo all'interno di un contenitore pieno di acqua. Questa abitudine è tra le peggiori che si possano assumere durante la preparazione del pollo. Ma perché, allora, il pollo non va assolutamente lavato? Secondo gli esperti, sottoporre la carne di pollo ad un lavaggio in acqua non farebbe altro che aumentare la sua capacità di attrarre batteri e germi.

Pubblicità

Se pensiamo che sul nostro stesso piano di lavoro abbiamo appoggiato talmente tanti di quegli oggetti, prima di poggiare la bella carne cruda del nostro pollo, allora riusciremo a raggiungere una conclusione comune: qualsiasi oggetto che non sia stato igienizzato è un portatore di germi [VIDEO]e batteri di ogni genere. Una trasmissione di germi da un oggetto all'altro può avvenire nell'arco di una manciata di secondi, per questo motivo infatti è necessario tenere la nostra carne, così come qualsiasi altro alimento, ben lontano da oggetti che non siano stati accuratamente igienizzati prima dell'uso. Se proprio vogliamo preparare un pasto sano come si deve, dobbiamo pulire per bene non solo il piano di lavoro, ma anche tutti gli utensili che si andranno ad utilizzare, anche e soprattutto dopo averli utilizzati per la preparazione di altri alimenti. Un altro strumento non propriamente raccomandabile è il forno a microonde, questo perché le onde emanate non sempre riescono a raggiungere la carne in ogni singolo angolo, rischiando di non cuocerlo alla perfezione e di non eliminare i batteri presenti in essa.