#rizzo è uno dei più popolari tra i tanti youtuber che attualmente commentano il rap italiano, è stato il primo a proporre nel bel paese le 'rap reaction, un format già ampiamente collaudato nel resto del mondo occidentale e più in generale in tutti i paesi dove l' hip hop ha un seguito consolidato.

La 'rap reaction' non è altro che un video realizzato in diretta da parte di uno youtuber mentre ascolta, di solito per la prima volta, un brano hip hop. La reazione istantanea dello youtuber ed i commenti a caldo fatti dallo stesso vanno a costituire la cosiddetta 'rap reaction'.

Svelato il mistero della sigla

Da qualche tempo nella parte iniziale dei video di Rizzo è presente una sorta di #sigla, una registrazione audio di un brano che inizialmente non era stato identificato.

Pubblicità
Pubblicità

In molti infatti non erano riusciti a capire chi fosse il rapper che aveva prestato la voce per realizzare il breve inciso utilizzato da Rizzo, da qualche ora invece il nome dell'autore è di pubblico dominio, si tratta di #lazza.

L' ex membro del crew di Emis Killa ha creato la sigla in maniera del tutto casuale durante una puntata di 'Real Talk', un format nato meno di una anno fa da un'idea di Bosca, storico producer dell' hip hop italiano nonché spalla di Bassi Maestro nel format "Down With Bassi".

Real Talk dà ai rapper italiani la possibilità di dimostrare le loro abilità rappando brani già editi su nuove basi prodotte da Bosca, nonchè di esibirsi in freestyle e sfoggiare le loro doti di improvvisazione, cosa che è avvenuta anche con Lazza, che si è destreggiato in una performance a tema: doveva creare delle rime utilizzando le parole che gli venivano assegnate di volta in volta.

Pubblicità

Il caso ha voluto che proprio in quella puntata di Real Talk fosse ospite dietro le quinte il sopracitato youtuber Rizzo, probabilmente per questo una delle parole proposte da Bosca a Lazza è stata 'Rizzo'. Il rapper milanese non si è fatto problemi a creare rapidamente delle rime, che ha quanto pare sono piaciute anche al giovane yotuber, che ha deciso di utilizzarle come sigla dei suoi video.