Il prossimo sabato 11 marzo a partire dalle ore 19, si terrà la Mostra d'#Arte personale dell'artista Lucio Morando a cura di Antonio Bonifacio e Amedeo Fusco. L'artista esporrà le sue opere presso lo spazio espositivo MOMM art gallery & book shop in via Papa Giovanni XXIII, 43 a Comiso.

Lucio Morando e l'esplosione dei colori

La mostra verrà inaugurata da Morando che sarà presente all'apertura dell'esposizione per soddisfare le curiosità dei visitatori ed osservare lo stupore che apparirà sul volto degli osservatori che, come viaggiatori del tempo, si soffermeranno di fronte ad ogni opera perdendosi in viaggi pindarici ed onirici attraverso i colori e le linee che di volta in volta si intersecano creando spazi e dimensioni in continuo movimento.

Lucio Morando, artista e uomo enigmatico, dagli occhi profondi e pieni di mistero, esprime il suo spirito ribelle ma romantico utilizzando i colori forti, domandoli come farebbe un domatore di leoni con le sue fiere. Morando addomestica la folle corsa degli elementi naturali attraverso i cromatismi sapientemente sfumati sulla tela seguendo l'istinto dell'artista che gioca con le stagioni sprigionando un'energia primordiale e irradiando chiunque abbia lo spirito libero del viandante che tutto sa cogliere e apprezzare nella sua pienezza.

MOMM Gallery

Il MOMM è un grande spazio espositivo che si presta all'esposizione di arte e libri d'arte nato a fine ottobre del 2016 grazie alla collaborazione di due grandi #Artisti: Antonio Bonifacio (fotografo) e Alessandra Mercorillo (fotografa). Bonifacio, grande amante della storia dell'arte fin dall'adolescenza, viaggia per il mondo assorbendo gli stili di grandi artisti e fotografi che non influiscono però sulla sua personale visione artistica. Tornato a Comiso (RG) incontra artisticamente parlando, Alessandra Mercorillo e dall'unione di due anime artistiche nasce la galleria e biblioteca d'arte MOMM.

Amedeo fusco presenta l'arte di Morando

Ed è in questo fulcro di ispirazione che Lucio Morando mostrerà la sua passione artistica, in un luogo in cui l'arte si respira, si attraversa, si vive a 360°. Morando, già noto agli amanti dell'arte per le sue opere e per la partecipazione alla Mostra itinerante “Punti di Vista Tour”,“Ritratti”, “L'arte cerca la gente” e la personale “Specchiati” organizzate dal curatore d'arte Amedeo Fusco, con cui collabora attivamente da diversi anni. Lucio Morando, che vive e lavora a Chiaramonte Gulfi (RG), ha esposto le sue opere su tutto il territorio nazionale e all'estero, tra cui una collettiva a Monaco di Baviera nell'ottobre 2014 anch'essa organizzata da Amedeo Fusco. L'artista aderisce al Centro di Aggregazione Culturale di Ragusa. #Sicilia