Settembre darà finalmente da bere alla sete dei fan di #caparezza. L'artista pugliese ha infatti annunciato sulla sua pagina ufficiale che il 15 settembre rilascerà un nuovo album. Ancora ignoto il titolo del suo settimo inciso che anticiperà un tour nazionale previsto per novembre 2017.

Il nuovo Tour di Caparezza

La musica di Michele Salvemini (Caparezza) arriverà nei palazzetti d'Italia a partire da novembre. Partirà dal PalaPrometeo Estra di Ancona nella data del 17 novembre e toccherà numerose città italiane. Caparezza si esibirà il 18 dello stesso mese al PalaFlorio di Bari; il 24 al Mandela Forum di Firenze; il 25 all'Unipol Arena di Bologna, il 28 al Palapartenope di Napoli; il 29 al Palalottomatica di Roma: il primo dicembre al PalaGeorge di Montichiari in provincia di Brescia; il 2 dicembre alla Kioene Arena di Padova; il 6 alla Mediolanum Arena del Forum di Assago e il 7 al Pala Alpitour di Torino.

Pubblicità
Pubblicità

I biglietti dei concerti saranno disponibili in prevendita ufficiale a partire da venerdì 12 maggio sui circuiti on line di Ticket One. Il tour si presenta come una concentrazione di date che impegnerà l'artista per un mese di divertimento e partecipazione da parte del pubblico.

Quale Musica dopo Museica?

Museica, album del 2014, è probabilmente l'inciso più riuscito di Caparezza. Vincitore del "Premio Tenco" nello stesso anno, rappresenta per gli amanti del cantante l'espressione massima della sua forma artistica. Museica non è solo un album, è una sorta di fonogramma in musica che racchiude tutta la cultura e la capacità di espressione di Caparezza. Un lavoro che lo ha così impegnato a livello comunicativo, tanto da fargli dichiarare più volte che poteva essere il suo ultimo album.

Caparezza è un ricercatore della musica, un instancabile perfezionista delle note, un musicista che si è trasformato (nel corso degli anni) nella forma che più desiderava essere.

Pubblicità

Una ricerca che però sembra non aver messo ancora un fermo ad un percorso in costante evoluzione. Pause e riavvicinamenti aumentano l'ansia del pubblico concedendo all'artista la possibilità di elaborare con calma e dedizione nuovi brani, nuove cose da raccontare.

Michele nasce infatti come cantautore e si presenta al grande pubblico con il nome d'arte di Mikimix. Siamo nel 1995 e da quella data molte cose sono cambiate nel suo percorso artistico. Un'apparizione al Festival di Sanremo diventa il giusto pretesto per chiudersi successivamente a riccio per elaborare una definitiva strategia di espressione. Così Mikimix diventa Caparezza, un rapper un po' insolito e inatteso per il panorama musicale italiano.

L'anno 2000 segna la svolta decisiva per Capa (così come lo chiamano i fans), un viaggio musicale che lo porterà a diventare il baluardo di un genere tutto personale, apprezzatissimo dal pubblico e considerato fuori dagli schemi. Oggi Caparezza può vantare nella propria carriera sei album di successo e tour nazionali ed internazionali che sono considerati dagli estimatori non solo concerti ma momenti di alta comunicazione.

Pubblicità

Un appuntamento finalizzato alla creazione di una collettività del sapere, che si riunisce grazie al piacere che si prova verso la buona musica.