Pubblicità
Pubblicità

Sta per finire l'attesa per tutti i fan di uno dei cantanti rock più famosi di Italia: #Vasco Rossi. I "vasconvolti" (Così si chiamano alcuni fan del cantante) aspettano intrepidi il primo di luglio da tempo ormai, hanno acquistato i biglietti mesi prima per assicurarsi di partecipare a questo evento tanto atteso. Ecco cosa succede a Modena.

Una città bloccata

In vista del concerto numero uno del 2017, Modena si blocca. Le scuole interrompono le sessioni di esame orali a cui i maturandi devono sottoporsi, la circolazione è completamente deviata per 3 giorni, e il comune si scusa con i cittadini per il disagio chiedendo di portare pazienza.

Pubblicità

Le misure di sicurezza sono altissime e la città appare davvero blindata. Questo grande evento continua a far parlare di sé per i record che detiene. Ma la notizia che sconvolge tutti è un altra, scopriamo di cosa si tratta.

Cimiteri chiusi, niente funerali!

Pare che, in vista del concerto, il giorno 1 luglio, i cimiteri rimarranno chiusi per motivi di sicurezza e non sarà quindi consentito svolgere i funerali. Vista l'alta affluenza di persone che si stanno presentando già da giorni per accamparsi più vicino possibile al Modena park, il comune si è visto costretto a chiudere tutti i possibili luoghi di accampamento. Altro record del Blasco nazionale, questo. Anche se molti abitanti del posto si sono lamentati per tutti i disturbi che questo grande evento sta creando.

Che nessuno si preoccupi: Se qualcuno vorrà portare dei fiori o far visita a uno dei cimiteri che si trovano nella zona circostante, potrà farlo dalle ore 8 alle ore 12 del primo luglio.

Pubblicità

Dopodiché tutto sarà serrato. Le porte dei cimiteri saranno riaperte a metà pomeriggio del 2 luglio, e i funerali saranno invece sospesi per 3 giorni a causa dei blocchi relativi alla circolazione stradale. Ai fan piace pensare che grazie a #Vasco Rossi per 3 giorni non si parlerà di morte e tristezza, ma il vero motivo di tutti questi provvedimenti è, in realtà, la sicurezza.

-1 al grande giorno!

Proprio oggi sono state fatte le prove del concerto, a cui hanno potuto partecipare i membri del fan club di Vasco e solo alcuni (fortunatissimi) cittadini modenesi. Si respira già aria di felicità nella città emiliana. Pare che il concerto inizierà con "Vivere una favola", fino ad arrivare ai grandi classici come "Alba Chiara". I fortunati fan che parteciperanno hanno l'opportunità di vivere 40 anni di musica in un concerto che batterà tutti i record! Già su molti siti sono uscite le scalette complete del concerto che emozionerà 3 generazioni, con tutti i grandi classici e le nuove canzoni.

Voi ci andrete? Commentate!