Qualcuno avrà pensato: cosa c'entrano la Callas e Puccini con il rock dei #coldplay? il gruppo britannico ha onorato il Bel Paese ricordando due grandi artisti e riuscendo in un'operazioni musicale di altissimo profilo. Per molti sarà difficile dimenticare la due giorni milanese della band londinese. Luci a #san siro ma, in questo caso, il titolo del brano di Roberto Vecchioni rappresenta la perfetta sintesi dello spettacolo offerto dallo scatenato Cris Martin. Ad accendere la folla non solo l'indiscutibile classe di un gruppo che dal '97 ha fatto ballare e cantare milioni di fan. Le due tappe italiane sono state un crescendo di emozioni condite da inaspettati colpi di scena.

Pubblicità
Pubblicità

Il primo jolly la voce dei Coldplay l'ha tirato fuori in apertura della prima serata con l'invito ai sessantamila di San Siro 'a mandare un po' di amore in Siria, a Manchester, a Londra e a Parigi'. Il pubblico ha preso parte in maniera attiva all'evento milanese indossando un orologio elettronico che si illuminava in perfetta sintonia con le luci del palcoscenico.

Le frasi ad effetto di Chris Martin

Un gioco di effetti speciali che è stato accompagnato dal boato di una folla incredula ed ammaliata dallo show dei quattro boys. Martin ha saputo cogliere nel segno con poche ma significative frasi ad effetto. Nel ringraziare gli ammiratori giunti ad ogni angolo del paese, la voce della band inglese ha sottolineato che, di questi tempi, seguire un concerto live è quasi da folli.

Pubblicità

'Per il traffico, per le code e per il coste dei biglietti'. L'artista ha ricordato nuovamente gli ultimi attentati quando sul led è apparso Muhammad Ali: 'Abbiamo bisogno di qualcuno che ci aiuti a fare la pace'. In seguito il quarantenne di Exter ha interrotto l'esecuzione di Charlie Brown per invitare gli spettatori a spegnere i telefonini per saltare con la band per l'intera durata della canzone.

La sorpresa finale del gruppo rock

La magia di A Head full of dreams world tour si è rinnovata nel giro di poche ore con il secondo live che ha regalato nuove emozioni ed un colpo di scena che ha mandato in visibilio i fan dei Coldplay. A metà concerto #Chris Martin, Jonny Buckland (chitarra elettrica), Guy Berryman (basso) e Will Champion (batteria) hanno interpretato in anteprima mondiale il nuovo single Miracles. Il brano fa parte del nuovo Ep Kaleidoscope che uscirà il prossimo 14 luglio. L'atteso evento si è concluso tra fuochi pirotecnici e giochi di luci che hanno reso indimenticabile la due giorni italiani del quartetto rock britannico.