Ritorna In Arte in Tour, il progetto di eventi artistici itineranti lungo un percorso contrassegnato da luoghi storici e prestigiosi della Basilicata, della Puglia e della Campania, organizzato da In Arte Exhibit. Ieri pomeriggio è stata la volta della mostra collettiva d’#Arte Contemporanea Alla corte dell’arte, allestita presso la Cappella Palatina del #castello di lagopesole, nel comune di Avigliano (Potenza).

Per gli artisti selezionati la mostra rappresenta una vetrina nazionale per le proprie opere

L’otium estivo dell’imperatore Federico II di Svevia diventa il set ideale di un’esposizione che coinvolge ben venti artisti: Felice Arcamone, Carlo Battista, Ada Bomba, Fabrizio Cestaro, Armando Cistaro, Ilaria Clementi, Nazzareno Colangelo, Antonella D’Amelio, Pompea Di Stefano, Giovanni De Canio, Vanda Dimattia, Alexander Luigi Di Meglio, Daniela Grifoni, Miriam Montesi, Cinzia Prosperi, Dario Rezzuti, Francesco Rosina, Micaela Trottolini, Ada Valisena, Anna Maria Verrastro.

Pubblicità
Pubblicità

Precisa espressione della volontà dei curatori della manifestazione è stata quella di evidenziare due tendenze dell’arte contemporanea: da un lato, infatti, si è scelto di esporre tele prettamente figurative e dall’altro un gruppo di lavori più sperimentali, che sfuggono ad un’unica categoria artistica. Fanno parte della prima selezione paesaggi frutto di estemporanee e di rielaborazioni fotografiche all’interno delle quali gli artisti hanno sovrapposto il dato oggettivo con quello soggettivo, ma anche una serie di ritratti di medie e grandi dimensioni. A fare da contraltare a tale serie di manufatti selezionati sono un insieme di elaborati che muovono dall’astratto alle composizioni polimateriche, in alcuni casi veri e propri collage e tessiture su tela ricche di elementi tradizionalmente estranei al laboratorio artistico tradizionalmente inteso.

Pubblicità

Una location prestigiosa e universalmente nota è il set ideale per una commistione di arti nei secoli

La Cappella Palatina del Castello di Lagopesole si presta anche questa volta ad ospitare un evento che dialoga con il passato prestigioso e con la storia ininterrotta che da sempre ha contraddistinto questi luoghi. Insieme con il Museo dell’Emigrazione Lucana, allestito all’interno della struttura, la mostra Alla Corte dell’Arte consente al visitatore una totale immersione in un’atmosfera carica di suggestioni ed emozioni. La mostra sarà visitabile fino al prossimo 11 ottobre in linea con gli orari del castello di Federico II. #eventi basilicata