Pubblicità
Pubblicità

Stiamo parlando di un attore e regista che per bravura e simpatia è sempre stato in grado di convogliare tantissimo interesse in ambito cinematografico, televisivo, radiofonico, proponendo con rara e profonda ironia una rilettura anche dei fatti più drammatici di attualità e riuscendo sempre a divertire.

Sui Generi

Per realizzare la sua nuova serie televisiva, già presentata nell'ambito dei palinsesti Sky e che dovrebbe andare in onda nella primavera 2018, Maccio Capotonda organizza una due giorni di casting per selezionare #Comparse. Possono presentarsi ambosessi tra i 30 e gli 85 anni di età. Particolarmente gradita, però, sarà la partecipazione alle selezioni di uomini e donne con sembianze che possano ricordare gli Indiani d'America.

Pubblicità

Sui Generi, #Serie TV in 8 puntate, sarà incentrata sull'originale personaggio di Gianfelice Spagnagatti, il quale, per fuggire da una dichiarazione amorosa, verrà a trovarsi in situazioni bizzarre e grottesche quanto originali. I casting si svolgeranno il 10 e l'11 ottobre dalle ore 10 alle ore 17, nei locali della Film Commission, in Corso San Gottardo 5, a Milano. La Casa di produzione è la Shortcut Production srl, che Capotonda ha fondato diversi anni addietro con il suo amico e collaboratore Enrico Venti (meglio conosciuto come Ivo Avido).

Un regista e attore davvero originale

Maccio Capotonda è un nome d'arte. In realtà questo geniale quanto istrionico personaggio si chiama Marcello Macchia. Il suo esordio come regista cinematografico risale al 2015, con Italiano Medio, in cui era anche attore, interpretando addirittura tre ruoli diversi: Giulio Verme, Antonino Verme, Mariottide.

Pubblicità

Nel cast erano presenti, tra gli altri, Nino Frassica, Barbara Tabita, Pippo Lorusso, Raul Cremona, Herbert Ballerina. Il film venne distribuito nelle sale cinematografiche italiane da Medusa Film e riscosse un buon successo. In seguito sempre per il cinema possiamo ricordare Omicidio all'italiana, una satira alquanto originale e grottesca di come numerosi fatti di cronaca nera vengano poi riletti dai media, favorendo la creazione di una sorta di 'turismo dell'orrore', con annesso un vero e proprio 'viaggio' sui luoghi del crimine, magari per farsi un selfie...

Nel cast, assieme a Capotonda, che ne era anche il regista: Sabrina Ferilli, Herbert Ballerina, Antonio Truppo, Fabrizio Biggio. Oltre al cinema, ricordiamo che Maccio ha al suo attivo innumerevoli partecipazioni a programmi comici e satirici, sia in ambito televisivo che radiofonico. Infine, nel concludere, non possiamo tralasciare di menzionare altre due sue 'creazioni, e cioè la serie tv Mario, andata in onda su MTV Italia, e Mariottide, siticom trasmessa in streaming su Infinity. #piattaforma Sky