La mostra intitolata SERENISSIME TRAME, allestita presso la Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' D'oro di Venezia, iniziata in un lontano 23 marzo e prorogata il 23 luglio, è quasi giunta al termine. Tra meno di una settimana (10.09.2017) dovremo dare l'estremo saluto ad un esposizione affascinante ed unica del suo genere, un evento che ha portato sotto gli occhi del pubblico delle Trame, tappeti antichi di pregevolissima fattura, molto distanti dall'immaginario artistico che si può concepire per un museo di quadri e sculture come Ca' D'Oro.

Perché portare la Collezione Zaleski a Venezia?

Romain Zaleski, nato nel 1933 a Parigi in una famiglia polacca, è il proprietario di una delle più rare e meravigliose collezioni di arazzi e tappeti antichi provenienti dagli stati dell'area caucasica.

Pubblicità
Pubblicità

Della sua collezione, oggi, sono visibili a Venezia, 26 splendidi esempi di quest'#Arte non troppo conosciuta e non troppo amata dal grande pubblico e che proprio per questa ragione richiede un'immensa spinta di divulgazione. Proprio come Romain Zaleski, anche Giorgio Franchetti fu un caposaldo del collezionismo europeo, un amante del bello in particolare delle Trame, visto che anche lui in gioventù aveva iniziato collezionando tappeti. In questo museo, quindi, vengono posti a confronto due mondi e due modi da cui il collezionismo trae ispirazione: la Collezione Zaleski, specifica e completa, totalmente immersa in un mondo orientale, e la Collezione Franchetti, ricchissima e varia, come l'Europa ottocentesca.

Il riscontro veneziano

La mostra SERENISSIME TRAME è stato un innegabile azzardo da parte della direttrice del museo Claudia Cremonini, di Moshe Tabibnia e di Giovanni Valagussa.

Pubblicità

Un prodotto di questo tipo, nuovo, innovativo e difficilmente ritrovabile nel territorio, non forniva nessuna garanzia iniziale. Siccome Fortuna Audaces iuvat, il riscontro di questo evento è stato di ottimi frutti e molti visitatori (più di 25.000 visitatori), a confermare l'operato dello staff che ha voluto questa mostra. E' un'esposizione varia, in cui ogni amante dell'arte può ritrovare un suo personale percorso di gusto, dalle sculture, alle pitture, agli arazzi, passando tra le splendide sale di uno dei palazzi veneziani più pittoreschi e panoramici del Canal Grande.

Consiglio fortemente a tutti, grandi e piccoli, esperti e profani, di visitare la mostra, immersa nello splendore della città più bella del mondo. #Bellezza #Artisti