Pubblicità
Pubblicità

Quella del 10 ottobre 2017 era la data prevista per la pubblicazione di 'Valhalla', l'attesissimo #nuovo album di #MezzoSangue, ma contrariamente a quanto annunciato nei mesi scorsi dal rapper romano classe 1991, il disco non ha ancora visto la luce.

A quanto pare i tantissimi supporter dell' autore di 'Soul Of A Supertramp' dovranno attendere ancora un po' di tempo – non si sa precisamente quanto – per poterlo #scaricare, acquistare o più semplicemente ascoltare sulle numerose piattaforme di streaming, che ormai da mesi rappresentano il principale strumento di diffusione e fruizione della musica in Italia, soprattutto per quanto riguarda il rap [VIDEO].

Pubblicità

L'annuncio di MezzoSangue

L'annuncio del rinvio è arrivato nella serata del 9 ottobre 2017, direttamente dalle parole di MezzoSangue, che ha pubblicato un breve post sulla sua fanpage ufficiale di facebook per spigare l'accaduto ai suoi numerosi seguaci, invitando questi ultimi ad avere ancora un po' di pazienza.

Il rapper ha voluto sottolineare il suo dispiacere e la sua vicinanza ai tanti ascoltatori che attendevano l'album con queste parole: 'Voglio farlo uscire, almeno quanto voi e ci sto male il doppio [...] tocca soffrì n'altro po' [...] Ma vi giuro manca poco'.

La notizia non è stata ovviamente accolta con entusiasmo dalla fanbase dell'autore di 'Nevermind', sono infatti numerosissimi i commenti di disappunto che tutt'ora campeggiano sotto il post del rapper col passamontagna, da anni considerato una delle penne più interessanti ed innovative del panorama hip hop italiano.

Pubblicità

Emblematica in tal senso la dichiarazione di utente che si è rivolto a MezzoSangue chiedendo 'più serietà', queste le sue parole: 'Penso che avendo tanti seguaci ci debba essere più serietà, quando annunci una data, il disco dev'essere già pronto per uscire'.

La reazione ironica del rap-web

La mancata pubblicazione dell'attesissimo disco di MezzoSangue ha immediatamente scatenato la fantasia dei tanti canali social – come ad esempio le note pagine facebook 'Chiamarsi Mc tra amici senza apparenti meriti lirici', 'Il Rap è la mia strada' e 'Il Rappuso' – che quotidianamente seguono le dinamiche del rap-game italiano, ed in poche ore il rap-web è diventato terreno fertile per la creazione e la diffusione di svariati meme ironici relativi all'accaduto, che nella maggior parte dei casi sono diventati virali in pochissime ore.