"C'era una volta una deliziosa principessina chiamata Biancaneve" e la sua storia usciva nelle sale precisamente 80 anni fa, era il 1937. Per l'occasione Wow Spazio Fumetto, in collaborazione con Walt #Disney Company Italia, ha allestito una mostra dedicata interamente alle principesse Disney.

In essa troveremo esposti disegni originali provenienti da importanti archivi e collezioni private, inoltre, potrete vedere alcuni manifesti cinematografici, le gigantografie delle principesse, gli albi storici, le fiabe sonore, i video, gli spartiti delle colonne sonore, i fumetti e soprattutto i libri d'epoca. Si prospetta una mostra da favola in cui il pubblico verrà guidato in un mondo magico.

Pubblicità
Pubblicità

Grazie a questa esposizione sarà possibile scoprire come nasce un film d'animazione e come sono cambiate le tecniche di produzione in questi anni: si passerà dai primi disegni a mano per arrivare al moderno digitale in 3D. Si tratta di un viaggio all'interno dell'evoluzione cinematografica: durante il periodo della mostra verranno organizzati anche laboratori didattici, incontri, proiezioni ed eventi. Tutto è pensato sia per soddisfare i più piccoli che per un pubblico adulto. Affianco agli adattamenti della Disney sarà possibile trovare anche la storia originale delle fiabe, così da cogliere le differenze più significative, si potrà scoprire anche come venivano raffigurate le principesse prima che Disney le trasformasse nelle moderne eroine che tutti conosciamo. Sarà presente anche un approfondimento sia sui principi che sulle "Cattive" come Malefica e Ursula.

Pubblicità

Grazie alla collaborazione del Gruppo LEGO troveremo esposti anche "Il castello incantato di Belle" e altri magici luoghi delle fiabe.

Walt Disney

Walt Disney si affermo come uno dei maggiori produttori di cortometraggi d'animazione, nel 1934 decise di realizzare qualcosa di mai tentato fino a quel momento: un intero film animato ispirato a Biancaneve, una delle fiabe più popolari. Il progetto si dimostrò sempre più complesso e costoso, per la prima volta si lavorava su figure umane disegnate con uno stile realistico, sicuramente si tratta di uno sforzo produttivo non indifferente. Fortunatamente quando il film uscì nelle sale ottenne un successo straordinario e questo trionfo spinse la Disney verso produzioni sempre più innovative come "Fantasia" e "Pinocchio".

Informazioni utili

#wow Spazio Fumetto - Viale Campania, 12 a Milano.

Giorno di chiusura: Lunedì.

Da martedì a venerdì aperto dalle 15:00 alle 19:00. Sabato e domenica apertura dalle 15:00 alle 20:00.

Ingresso intero 5 euro. Ingresso ridotto 3 euro. Ingresso convenzionati 4 euro.