Pubblicità
Pubblicità

#Vasco Rossi ha smorzato gli entusiasmi di chi sperava di vederlo esibirsi a breve. Il rocker di Zocca ha chiarito sulla sua pagina Facebook che non ci sarà nessun tour invernale. Niente palasport per il Blasco ha annunciato che tornerà ad esibirsi a giugno 2018 con il #Vascononstop live. ‘Dopo Modena Park [VIDEO] ci saranno almeno sette tappe’. L’annuncio social del sessantacinquenne ha fatto il giro del web ed ha scatenato l’entusiasmo dei fan. Dopo il boom del Modena Park in tanti sono pronti a mobilitarsi per ammirare dal vivo il cantante dalla Vita Spericolata. Il grande evento dello scorso luglio ha registrato numeri clamorosi in termini sia in termine di presenze (oltre 220.000 spetattori) che per quanto concerne il volume d’affari prodotto.

Pubblicità

Vasco è pronto a stupire ancora con un tournée che dovrebbe vedere il rocker impegnato da nord a sud. Secondo alcune indiscrezioni il cantante potrebbe rinunciare ad esibirsi per la dodici volta a San Siro. Nelle settimane passate M-I Stadio avrebbe manifestato l’intenzione di limitare il numero di concerti nell'impianto sportivo meneghino.

Il 'komandante' pronto a tornare a Roma

Bruce Springsteen, Bon Jovi e Ligabue avrebbero già sondato la società che gestisce il Meazza per verificare la disponibilità dello stadio per 2018. Nei giorni scorsi [VIDEO] si è parlata con insistenza di una tappa esclusiva al parco di Monza ma dallo staff di Vasco Rossi non sono arrivate conferme in merito. Quasi certamente Roma dovrebbe essere inserita tra le sette tappe previste dal ‘Komandante’.

Pubblicità

Stadio Olimpico e Circo Massimo sono le possibili location di un concerto che di sicuro manderà in tilt la capitale. Tante le ipotesi anche per il sud Italia con Napoli e Palermo pronte ad accogliere il rocker di Zocca.

'Sarà lo spettacolo rock più potente del mondo'

Non sono da escludere colpi di scena con il Blasco che potrebbe esibirsi nelle zone devastate dal terremoto del centro Italia. Il portavoce del musicista modenese ha assicurato che il ‘VascoNonStop’ live sarà lo spettacolo rock più potente ed emozionante al mondo. ‘Arriveremo nello stadio sotto casa quando meno te l’aspetti’. L’ufficio stampa del cantante ha sottolineato che Rossi non sente più vincoli e, consapevole del suo passato, è pronto a ripartire con la rinnovata voglia di sorprendere e sorprendersi. ‘Le canzoni non mancano, la band migliore al mondo c’è’. Vasco Rossi ha precisato che stadi e date del tour saranno ufficializzati nelle prossime settimane sulla pagina Facebook. #tour 2018