Pubblicità
Pubblicità

#Guè Pequeno ha recentemente avuto l'opportunità di esibirsi a Londra assieme ai colleghi Sfera Ebbasta e Luché, subito dopo la performance il rapper autore di 'Gentleman' è stato intervistato dagli HarveyDon, un duo di youtuber inglesi che ormai da più di un anno segue assiduamente il rap italiano [VIDEO], commentando le nuove uscite attraverso delle reaction, ovvero delle video-recensioni realizzate al primo ascolto di un pezzo.

L'intervista è stata poi caricata sul canale HarveyDon TV in data 7 novembre 2017.

La genesi della hit 'Lamborghini'

Durante la chiacchierata in lingua #inglese, Guè Pequeno, dopo aver manifestato tutta la sua soddisfazione per il live londinese appena terminato, ha avuto modo di raccontarsi dal punto di vista personale ed artistico, svelando anche la genesi della sua recente hit 'Lamborghini', già doppio singolo di platino, probabilmente il pezzo più emblematico del suo ultimo fortunatissimo album 'Gentleman', anch'esso già certificato platino dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) [VIDEO].

Pubblicità

Stando a quanto dichiarato dal Ragazzo d'oro del rap italiano, il pezzo sarebbe nato sulle spiagge di Santo Domingo, in un momento di vera e propria noia, queste le parole di Guè Pequeno: 'Lamborghini è nata a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana. Mi hanno fatto sentire questo beat, allora sono andato in spiaggia, ma ero molto annoiato perché non amo prendere il sole, e la canzone è venuta fuori così, non chiedetemi perchè.. era l'ispirazione del momento.'

La smorfia di Guè Pequeno

La breve video intervista – che già a poche ore dalla pubblicazione circolava sui numerosi forum e gruppi social che quotidianamente seguono le dinamiche del rap-game italiano – ha attirato l'attenzione di un gran numero di utenti, probabilmente perchè non è abituale vedere, e soprattutto ascoltare, i rapper italiani che si esprimono in inglese e si confrontano con intervistatori di altre nazionalità.

Pubblicità

Inoltre, molti fans di Guè Pequeno sono rimasti colpiti da una singolare espressione facciale del rapper milanese residente in Svizzera, visibile al minuto 4:40 circa della clip, quando è possibile vedere l'artista – intento ad ascoltare le domande dei due Youtuber inglesi – fare una stranissima #smorfia, un'espressione insolita e totalmente estemporanea rispetto al contesto dell'intervista, circostanza che ha suscitato la curiosità e l'ilarità di molti ascoltatori di rap italiano.