Spiegare a delle persone anziane quali sono le peculiarità di uno smartphone non è affatto semplice. Chi ha la fortuna di avere ancora i nonni avrà notato che la maggior parte di loro (tecnologicamente parlando) non ha mai avuto l'assillo e la necessità di stare al passo con i tempi. Eppure, sempre più servizi, sistemi di messaggistica istantanea come Whatsapp sono parte integrante dei mobile di ultima generazione. In base a una ricerca, si è appurato che l'uso dei social network, computer e telefonini aiuta l'anziano a combattere la depressione e rallentare il processo della perdita di memoria.

Cinque consigli per utilizzare un device

1) Usare vocaboli semplici: Con l'avvento del mobile sono molteplici i termini informatici e tecnologici di origine inglese entrati nel nostro vocabolario.

Pubblicità
Pubblicità

Vocaboli che per la nuova generazione possono sembrare scontati, ma non per le persone di una certa età. Perciò è di buona norma evitare di utilizzare parole incomprensibili per coloro che non hanno dimestichezza con la tecnologia. Allo stesso modo, non ha senso cercare di tradurre dall'inglese all'italiano termini tecnologici.

2) Stimolare la curiosità e l'interesse: Il nostro cervello è una macchina formidabile sempre pronta a immagazzinare nuove nozioni. Quindi, perché non stimolare la curiosità e fantasia anche dei nostri nonni? Una strategia efficace potrebbe essere quella di fare riferimento ai loro hobby indicandogli che attraverso l'uso di uno smartphone è possibile venire a conoscenza di altre utili informazioni.

3) Mettere in risalto il lato umano e sociale: La maggior parte degli #anziani considera la nuova tecnologia come un mezzo freddo e privo di emozioni.

Pubblicità

Per accantonare questa sensazione negativa, è fondamentale mettere in risalto gli aspetti positivi. Con uno smartphone possiamo fare video chiamate, quindi connetterci con parenti e amici lontani, ricevere e inviare messaggi istantanei e navigare su Internet.

4) Fare pratica: Come in tutti campi della vita fare pratica è essenziale per acquisire meccanicamente certe nozioni e abilità. In campo tecnologico, questo aspetto diventa di primaria importanza. È sufficiente ricordare quanti utenti con il primo computer abbiano avuto delle difficoltà per manovrare un mouse. Il vostro compito sarà quello di insegnare cercando di trasmettere nozioni facili tramite esempi diretti. Nel caso commettano degli errori: incoraggiateli a trovare da soli una soluzione affinché possano acquisire sempre più sicurezza con il telefonino.

5) Truffe e virus: Informate i vostri cari che su Internet non è tutto oro quello che luccica: Parlategli dei pericoli che potrebbero incorrere fornendo e condividendo i propri dati, foto personali, numero del proprio conto bancario a siti poco attendibili e persone appena conosciute via chat.

Per rimanere aggiornati su altri articoli che riguardano curiosità a 360 gradi, vi invitiamo a 'seguire' l'autore dell'articolo. #curiosità