Il #caldo estivo si sa può essere davvero una brutta gatta da pelare, oltre che incidere in maniera pesante sul portafoglio. Ogni anno infatti il consumo della corrente elettrica aumenta vertiginosamente per via dell'utilizzo giornaliero di condizionatori, climatizzatori e anche per via dell'uso dell'aria condizionata in macchina. Esistono, tuttavia, alcuni piccoli accorgimenti che permettono di ridurre le spese e al tempo stesso difendersi dall'afa. Ecco quindi i nostri cinque suggerimenti per vivere più serenamente l'#estate e proteggersi dal caldo torrido senza utilizzare eccessivamente gli elettrodomestici:

1. Installare tende da sole ma non solo

Una prima importante protezione dall'afa può essere sicuramente quella di installare delle tende da sole.

Pubblicità
Pubblicità

Al giorno d'oggi infatti ne esistono svariati modelli anche a prezzi contenuti ma dalla grande utilità. Sembrerà un consiglio scontato ma non tutti comprendono come questo "piccolo" investimento può tradursi in un grande risparmio nel tempo. Oltre alle tende da sole può essere un ottimo filtro dai raggi solari anche l'uso di tende oscuranti termiche nelle finestre.

2. Ghiaccio nei ventilatori

No, non si tratta di una battuta. Fissare una tavoletta di ghiaccio, di quelle che si usano nelle borse frigo oppure il ghiaccio secco usato per gli infortuni, nel ventilatore è un rimedio contro il caldo che può dare grandi soddisfazioni. Il principio di base è che l'aria diffonde il freddo emanato dal ghiaccio nella stanza amplificando l'effetto del ventilatore.

3. Vestirsi di bianco o con colori chiari

È cosa nota che l'utilizzo di abiti neri o molti scuri aumenta la sensazione di calore in quanto tali colori trattengono le radiazioni emesse dai raggi solari.

Pubblicità

Al contrario i colori chiari respingono la luce senza quindi scaldarsi eccessivamente. Ecco quindi il motivo per il quale è meglio una camicia bianca piuttosto che una t-shirt nera.

4. Caldo estivo? Bevete un thè caldo

Si, lo sappiamo, molti staranno storcendo il naso ma una bevanda calda d'estate, anche con l'afa, è davvero un toccasana. Nei periodi di caldo torrido, infatti, è buona cosa equilibrare la temperatura corporea rispetto a quella esterna pertanto bere un thè caldo aiuta a sentire meno gli effetti del calore sul corpo. D'estate non solo acqua fresca dunque...

5. Peperoncino e doccia fredda

Ebbene si, mangiare cibi piccanti è un vero toccasana per il corpo. Il peperoncino contiene infatti la capsaicina, sostanza che permette all'organismo di liberarsi delle tossine lasciando una sensazione di fresco una volta diminuita l'iniziale sudorazione. Infine, per sentire meno il caldo, si può fare una bella doccia fredda che migliora la circolazione e abbassa la temperatura corporea rinfrescando e facendo bene all'organismo al tempo stesso.

Questi sono dunque i nostri cinque consigli low - cost contro il caldo estivo utili per migliorare la vita in questa stagione solare. Buone vacanze a tutti. #5 modi per