Alla vigilia dell'arrivo della settima stagione di ##Game of Thrones in Italia sarete sicuramente tutti davvero emozionati! Trascorriamo dunque le ultime ore d'attesa leggendo qualche curiosità interessante sulla serie (tranquilli, niente spoiler!).

1. Anche i vestiti raccontano...

Prestate attenzione ai particolari abiti di alcuni personaggi. Provate a dare un'occhiata, per esempio, all'abito che indossava Sansa al suo matrimonio con Tyrion Lannister (scorrete le fotografie qui in alto!).

Il vestito conteneva un meraviglioso ricamo con metalupi e pesci, simboli, rispettivamente, delle casate Stark e Tully, di cui Sansa è erede diretta.

Pubblicità
Pubblicità

E' un leone però a dominare il retro del vestito, simboleggiando il controllo totale che i Lannister hanno sulla giovane ragazza al momento delle nozze. Nulla è lasciato al caso!

2. Studiare Game of Thrones ad Harvard?

Proprio così, la famosissima università di Harvard ha da poco introdotto un corso chiamato "Il vero Game of Thrones: dai moderni miti ai modelli medievali".

Grazie a un insieme di personaggi tratti direttamente dalla #Serie TV, il re, la moglie fedele, i figli, l'avventuriero, e così via, vengono creati stereotipi associabili alla storia medievale, rendendo tutto decisamente più interessante per gli studenti di del corso.

3. Tritonia khaleesi

Khaleesi è il titolo Dothraki che viene dato a Daenerys Targaryen in quanto moglie del Khal. Pochi anni fa (nel 2013 per l'esattezza), è stata scoperta una nuova specie di lumaca di mare, la cui banda color argento sul retro della zampa ricordava ai ricercatori i capelli biondi della bella Daenerys, motivo per cui decisero di darle il bizzarro nome di Tritonia khaleesi.

Pubblicità

4. Il morbo grigio

Vi siete mai chiesti se esista davvero una malattia simile al famigerato morbo grigio di cui era affetta la principessa Shireen Baratheon? Probabilmente, George RR Martin si è parzialmente ispirato al morbo di Hansen che tutti voi conoscerete come lebbra. La malattia causa dolorose lesioni alla pelle e, in passato, era da tutti temuta e guardata con orrore e disgusto, motivo per cui chi ne era affetto era costretto a vivere come un outcasts (un emarginato), proprio come succede in Game of Thrones.

Esiste comunque un'altra malattia cui potrebbe essere associato il morbo: la fibrodisplasia ossificante progressiva, una malattia rarissima che fa si che tessuti molli danneggiati ricrescono con la consistenza del tessuto osseo, causando molto dolore, trasformando in "uomini di pietra" (per dirla alla got), chi ne è affetto.

5. Il cammino della vergogna

Come dichiarato dallo stesso George RR Martin, la punizione che ha visto Cersei Lannister camminare nuda, mentre tutti la osservavano su una pubblica strada, per espiare i suoi peccati, è ispirata a un reale caso storico: Jane Shore (conosciuta come Lady Elizabeth), amante del re inglese Edoardo IV, ha subito la stessa punizione della regina Cersei dopo la morte del re, nel 1483, quando fu costretta a camminare per le strade di Londra con indosso i soli indumenti intimi.

Pubblicità

E dopo queste piccole curiosità, aspettiamo tutti insieme intrepidi l'arrivo della settima stagione di Game of Thrones.