Ogni giorno migliaia di persone iniziano una nuova relazione, altri invece si lasciano. Tutto questo fa parte dell'universo chiamato #amore. Un sentimento che però, per alcuni individui, può generare differenti emozioni anche negative. Ci riferiamo alla paura di essere lasciati dal proprio partner. Nel caso vi sentite prigionieri di questa morsa e pensieri negativi, è importante realizzare che c'è un problema di fondo. In alternativa, potreste prendere in considerazione l'eventualità di richiedere un consulto da uno psicoterapeuta, meglio se di tipo cognitivo comportamentale. Ad ogni modo, dietro questa paura, si celano i timori dell'infanzia, in primis quello di perdere i genitori.

Pubblicità
Pubblicità

Negli anni diventa sempre più frequente la sensazione di sentirsi soli in mezzo alle persone, fino a compromettere le relazioni affettive. In questo articolo cercheremo di fornire alcune utili indicazioni su come combattere la paure di essere abbandonati.

Sei consigli su come evitare la fobia di essere lasciati

1) Migliorare la propria autostima: È importante iniziare a liberare la vostra mente dai cattivi pensieri. Godetevi la vostra relazione giorno per giorno, senza però rinunciare a vostri sogni. Evitate di essere troppo accondiscendenti con il vostro partner, ma siate capaci di ascoltare.

2) Smettere di incolpare sempre gli altri: Non è bello incolpare il compagno delle vostre insicurezze e di sentirsi incompresi. Cercate di tenere a mente che amare non è pretendere di ricevere qualcosa in cambio.

Pubblicità

3) Chiedere aiuto: Non commettete mai l'errore di rimanere in silenzio per timore di esternare le vostre emozioni, se pur negative. La fobia di essere lasciati è un problema, come tale deve essere curato da un professionista. Valutate l'idea recarvi da uno psicologo o provate a parlare ad un amico del vostro stato d'animo. Tutto ciò è l'inizio di un nuovo percorso per superare questa paura.

4) Siate padroni della vostra vita: Sembra scontato, eppure se desiderate stare bene con la vostra dolce metà, prima dovete trovare l'armonia in voi stessi. Quello che conta, essere sempre padroni della vostra vita in qualunque circostanza.

5) Amore è libertà: Questo non significa tradire o fare tutto ciò che vogliamo. Cercare di legare una persona a noi stessi con qualsiasi mezzo se pur sleale (vittimismo o minacce), è solamente un modo per costruire una relazione falsa. Siate liberi di farlo, ma l'amore è tutt'altra cosa, l'amore è donare gioia.

6) Paura di rimanere soli: In alcune circostanze, la paura di essere lasciati è connesso al timore di restare soli. Pur riconoscendo che quella relazione è al copolinea, alcuni sono incapaci di dire basta, escludendo ogni altra possibilità di conoscere nuova gente.

Per rimanere aggiornati su altri articoli che riguardano la sfera dei sentimenti e curiosità, vi invitiamo a 'seguire' l'autore dell'articolo. #Curiosità